Secondo il Regolamento Europeo Gdpr 2016/679, ogni trattamento deve trovare fondamento in un’idonea base giuridica (art 6).


Secondo il Regolamento Europeo Gdpr 2016/679, ogni trattamento deve trovare fondamento in un’idonea base giuridica (art 6).

Il CONSENSO deve essere esplicito per dati sensibili, non significa documentato per iscritto ma è una buona pratica per dimostrare l’inequivocabilità del consenso. Il titolare deve poi dimostrare che è stato prestato il consenso dal soggetto interessato.

Il CONSENSO da parte dei MINORI è valido a partire dai 16 anni (si può in caso abbassare fino a 13 se la normativa lo prevede), prima lo devono prestare i genitori.

Il trattamento dei dati personali deve essere dato attraverso dichiarazione o azione positiva inequivocabile.

Deve essere "LIBERO, SPECIFICO, INFORMATO E INEQUIVOCABILE" e no tacito o presunto come per esempio con caselle già spuntate.

Per il  consenso ai trattamenti dei dati personali  raccolti prima del 25 maggio 2018 resta valido se segue le regole di cui sopra.

MODI SRL con sedi in Venezia, Mestre e Spinea assume l'incarico di Responsabile della protezione dei dati (altrimenti detto Data Protection Officer, o DPO).

I nostri 5 DPO sono Consulenti, esperti e qualificati, che affiancano il Titolare nella gestione delle questioni connesse al trattamento dei dati personali e lo aiuta a rispettare la normativa vigente.

Per consulenze privacy, incarico di DPO, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.