Privacy – Responsabile della Protezione Dati

Il Regolamento Generale sulla protezione dei Dati 2016/679 prevede che venga nominato all’interno dell’azienda un Responsabile della Protezione dei Dati e che quest’ultimo sia sostenuto dal titolare e dal responsabile del trattamento i quali dovranno mettere a sua disposizione le risorse necessarie per assolveregli incarichi previsti dall’articolo 39.

Le persone che sostengo il RPD vengono incaricate in base alla complessità dei trattamenti, più complicati saranno i trattamenti maggiori dovranno essere le risorse incaricate a sostenere il RPD.

Solo dopo aver valutato in dettaglio la complessità del trattamento a cui si sottoporranno i dati si potrà valutare la necessità o meno di istituire un apposito ufficio al quale destinare le risorse necessarie allo svolgimento dei compiti stabiliti. Questo non esclude l’obbligo di individuare in ogni caso un Responsabile della Protezione dei Dati.

Per avere maggiori informazioni in materia di GDPR 2016/679 contattare lo Staff esperto di MODI S.r.l. disponibile al numero gratuito 800300333. Nel nostro sito www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it sarà possibile visionare le risposte alle domande più frequenti in materia di privacy.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *