IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 O GDPR È IL TESTO DI LEGGE PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI.

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 O GDPR È IL TESTO DI LEGGE PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI.

Tutte le Aziende europee entro il 24 maggio 2018  dovranno adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo 679/2016 (General  Data Protection Regulation, GDPR) – PRIVACY. 

All’interno del Regolamento Europeo 2016/679, viene indicato che il "Data Protection Officer" (quale  figura autonoma), esegue le proprie funzioni in completa indipendenza per poi riferire sul suo operato direttamente ai vertici aziendali. 

Per poter svolgere le attività richieste, il responsabile della protezione dei dati deve avere un’adeguata conoscenza della normativa privacy e delle prassi in materia di protezione dei dati, per poter fornire alle aziende la consulenza necessaria per elaborare, verificare e regolamentare un sistema organizzato di gestione dei dati personali.  

Deve inoltre predisporre un articolato insieme di misure di sicurezza finalizzate alla tutela dei dati che garantiscano l’osservanza del Regolamento Europeo e assicurino riservatezza e sicurezza.

I vertici aziendali,  per la piena esecuzione dei  compiti portati avanti dal Data Protection Officer" devono fornire le risorse necessarie affinché egli possa articolare in autonomia  e senza ricevere alcuna istruzione o impostazione gerarchica, l'insieme di misure di sicurezza finalizzate alla tutela dei dati che garantiscano l’osservanza del Regolamento Europeo e assicurino riservatezza e sicurezza. 

MODI Srl di Mestre Spinea Venezia è contattabile al numero verde 800300333 via chat dal sito  www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it