Garante Privacy: atti notarili e visure, no all’accesso con il Foia

Confermata dal Garante privacy la decisione del Consiglio notarile dei distretti riuniti di Palermo e Termini Imerese di non accogliere una richiesta di accesso civico alla copia di atti notarili, visure catastali e visure ipotecarie riguardanti trasferimenti immobiliari per usucapione non giudiziale. Nel parere espresso  nell'ambito del procedimento di riesame previsto dalla normativa sulla trasparenza, l'Autorità ha ritenuto che il Consiglio Notarile - che aveva comunque consentito l’accesso ad altri documenti con opportuni oscuramenti dei dati - abbia correttamente respinto l’istanza nella parte relativa agli atti notarili e alle visure.

Leggi tutto...