Facebook, foto di minori sui social solo con il consenso di entrambi i genitori

Per pubblicare sui social network gli scatti dei figli minorenni serve il consenso di entrambi i genitori perché “l’inserimento di foto di minori sui social network costituisce comportamento potenzialmente pregiudizievole per essi”. È questa la motivazione con cui un giudice del Tribunale di Mantova ha stabilito che entrambi i coniugi devono essere d’accordo prima di caricare in rete le foto dei figli, altrimenti dovranno essere rimosse.

Leggi tutto...