Cos’è il GDPR 2016/679 e perché è necessario?



Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation, regolamento UE 2016/679) è volto a unificare e migliorare i regolamenti sulla protezione dei dati delle persone fisiche e cioè di tutti i cittadini dell'UE.

Il GDPR 2016/679 sostituisce la direttiva 95/46/EC sulla protezione dei dati. Secondo il sito web ufficiale del GDPR EU, il regolamento è stato:

[...] concepito per armonizzare le leggi sulla riservatezza dei dati in tutta Europa, per proteggere ed assistere la riservatezza dei dati dei cittadini UE e per cambiare il modo in cui le organizzazioni del nostro continente gestiscono la riservatezza dei dati”.

Essendo mirato a migliorare una direttiva del 1995, esso mantiene gli stessi principi chiave in materia di protezione dei dati. L'utilizzo di dati ha fatto molta strada negli ultimi 20 anni, pertanto questo Regolamento presenta un maggiore livello di complessità, in quanto riguarda anche settori considerati di scarso interesse nel 1995.

Per conformarsi alla privacy secondo il GDPR 2016/679, le Organizzazioni dovranno migliorare la gestione di persone e processi, monitorando il loro utilizzo dei dati.

Le nuove tecnologie e il mercato globale hanno stravolto le modalità in cui la maggior parte delle aziende lavorano.

Sono molte le organizzazioni che trattano dati personali degli utenti.

Le informazioni personali  potrebbero essere sfruttate in modi potenzialmente dannose per gli utenti, e sono sempre di più gli attacchi informatici, che ha interessato le grandi Aziende e non solo le piccole aziende.

Per dati  personali si intendono qualsiasi informazione usata per identificare il soggetto interessato: cognomne, codice  fiscale, nome, indirizzo e-mail, post sui social media, informazioni sanitarie, luogo di residenza, coordinate bancarie, indirizzo IP, cookie, etc.

Il GDPR 2016/679 si applica a tutti i responsabili e i titolari del trattamento dei dati, che gestiscono i dati personali di cittadini europei.

Per titolare del trattamento dei dati si intende “la persona fisica o giuridica, l'ente pubblico, l'agenzia o qualsiasi altro soggetto che, individualmente o congiuntamente ad altri, stabilisce le finalità e gli strumenti del trattamento di dati personali”, mentre il responsabile del trattamento dei dati “gestisce il trattamento di dati personali per conto del titolare".

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.