Consiglio di Stato: in certi casi la polizia locale può derogare alla privacy

Anche la polizia municipale può agire in deroga al codice privacy limitatamente allo svolgimento di particolari attività di indagine. Oppure con l'impiego di sistemi di videosorveglianza. Ma senza entrare nel dettaglio del regolamento ministeriale in corso di approvazione e dedicato specificamente alle forze dell'ordine.

Leggi tutto...