IL “PRIVACY OFFICER E CONSULENTE DELLA PRIVACY”

 IL “PRIVACY OFFICER E CONSULENTE DELLA PRIVACY”

Il “Privacy Officer e Consulente della Privacy” denominazione italiana del Data Protectin Officer (letteralmente “Responsabile della Protezione dei Dati”) in breve il “Privacy Officer”, è un professionista o dipendente/collaboratore di azienda, che:

•    Possiede competenze specifiche sulla protezione dei dati personali e approfondite conoscenze della normativa che la regolamentano

•    Fornisce tutta la consulenza necessaria per progettare, verificare e mantenere un Sistema Organizzativo di Gestione dei dati personali comprendente l’adozione di un complesso di idonee misure di sicurezza finalizzate alla tutela e allo salvaguardia del patrimonio basato sui dati e sulle informazioni che assicuri un elevato grado di sicurezza e riservatezza

La Società di Consulenza MODI S.r.l. con sedi a  Mestre e Spinea (VE), comunica alle Aziende che dal 25 Maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento europeo n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (General  Data Protection Regulation, GDPR) che diventerà definitivamente applicabile in tutti i Paesi UE a partire dal 25 maggio 2018, data entro la quale ogni stato membro dovrà allineare la propria legge sulla privacy al nuovo regolamento. 

Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. è disponibile al numero verde 800300333.MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it

Vuoi vedere di pianificare nel 2018 i corsi di aggioranamento periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a “rischio basso” o “medio”? Vedi le date di MODI

Qui di seguito l'elenco delle date dei corsi di aggiornamento periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a “rischio basso” della durata di 2 ore di tutto il 2018.

La quota di partecipazione di € 50.00 + IVA  è soggetta a scontistiche in caso di iscrizioni multiple alla stessa edizione del corso.

Il programma rispetta quanto richiesto delle normative vigenti e la durata è pari a 2 ore.

L’allievo potrà fruire del corso recandosi in aula a Mestre sita in Via Volturno 4/e zona Carpenedo (uscita tangenziale Castellana indicazioni per il centro parcheggio sotterranei CONDOMINIO CAROSSA) nei giorni sotto indicati:

Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.

15 febbraio 2018 orario 14.00/16.00;
7 marzo 2018 orario 14.00/16.00;
11 aprile 2018 orario 14.00/16.00;
10 maggio 2018 orario 14.00/16.00;
7 giugno 2018 orario 08.30/10.30;
20 luglio 2018 orario 14.00/16.00;
1 agosto 2018 orario 08.30/10.30;
12 settembre orario 14.00/16.00;
9 ottobre 2018 orario 14.00/16.00;
15 novembre 2018 orario 14.00/16.00;
13 dicembre 2018 orario 14.00/16.00.

Il Corso di AGGIORNAMENTO dell’addestramento per "incaricati ANTINCENDIO operanti in aziende a rischio medio" ha una programma di docenza pari a 5 ore e la quota di iscrizione pari a € 100.00 + IVA e soggetta a riduzione se si partecipano in piuù persone.

Qui di seguito l’elenco delle attività di aggiornamento periodico organizzate in aula a Mestre/Asseggiano attrezzata con campo prova per eseguire la prova di spegnimento
nei giorni dell’anno 2018 sotto indicati:

Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui

25 gennaio 2018 orario 08.30/13.30;
19 febbraio 2018 orario 08.30/13.30;
12 marzo 2018 orario 08.30/13.30;
13 aprile 2018 orario 08.30/13.30;
11 maggio 2018 orario 08.30/13.30;
11 giugno 2018 orario 08.30/13.30;
24 luglio 2018 orario 08.30/13.30;
3 agosto 2018 orario 08.30/13.30;
14 settembre 2018 orario 08.30/13.30;
10 ottobre 2018 orario 08.30/13.30;
19 novembre 2018 orario 08.30/13.30;
17 dicembre 2018 orario 08.30/13.30.

Tra le altre proposte formative ci sono corsi per preposti, dirigenti, lavoratori modulo generale, rischio specifico basso, medio o alto, RLS, RSPP datore di lavoro, videoterminali, uso attrezzature ecc.

Per visionare le recensioni fatte dai nostri corsisti vedi la pagina dicono di noi

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Nel mese di febbraio 2018 a Mestre, MODI SRL organizza dei “Corsi” per l’aggiornamento degli addetti all’attività di prevenzione incendi e alla lotta antincendio

Nel mese di febbraio 2018 a Mestre, MODI SRL organizza dei "Corsi" per  l'aggiornamento degli addetti all'attività di prevenzione incendi e alla lotta antincendio.   

Corso di AGGIORNAMENTO periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a  “rischio basso”.
Il programma rispetta quanto richiesto dalle normative vigenti e la durata è pari a 2 ore.
L’allievo potrà fruire del corso recandosi in aula a Mestre sita in Via Volturno 4/e zona Carpenedo (uscita tangenziale Castellana indicazioni per il centro parcheggio sotterranei CONDOMINIO CAROSSA) nel giorno sotto indicato:
Per scaricare la scheda con la programmazione 2018 completa cliccare qui.
15 febbraio 2018 orario 14.00/16.00.
 
Corso di AGGIORNAMENTO dell’addestramento per incaricati ANTINCENDIO operanti in aziende a rischio medio – durata del docenza 5 ore
Qui di seguito l’elenco delle attività di aggiornamento periodico organizzate in aula a Mestre/Asseggiano attrezzata con campo prova per eseguire la prova di spegnimento:
Per scaricare la scheda con la programmazione 2018 completa cliccare qui.
19 febbraio 2018 orario 08.30/13.30.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mmodi@modiq.it
ail MODI NETWORK

Nell’anno 2018 a Mestre organizziamo con edizione mensile “Corsi” per la formazione e l’aggiornamento degli incaricati all’attività di prevenzione incendi e alla lotta antincendio.


Nell'anno 2018 a Mestre organizziamo con edizione mensile "Corsi" per la formazione e l'aggiornamento degli incaricati all'attività di prevenzione incendi e alla lotta antincendio.   

A grande richiesta pubblichiamo le date dei corsi di formazione e aggiornamento che MODI SRL ha organizzato nei primi tre mesi dell'anno 2018 per l'aggiornamento e la formazione deglia addetti antincendio:
AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO - 2 ore rischio basso Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati. Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui....continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/
AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO - 2 ore rischio basso Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati. Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui....continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/

Corsi di AGGIORNAMENTO periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a  “rischio basso”.
Il programma rispetta quanto richiesto dalle normative vigenti e la durata è pari a 2 ore.
L’allievo potrà fruire del corso recandosi in aula a Mestre sita in Via Volturno 4/e zona Carpenedo (uscita tangenziale Castellana indicazioni per il centro parcheggio sotterranei CONDOMINIO CAROSSA) nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
15 febbraio 2018 orario 14.00/16.00;
7 marzo 2018 orario 14.00/16.00.
 
Corso di AGGIORNAMENTO dell’addestramento per incaricati ANTINCENDIO operanti in aziende a rischio medio – durata del docenza 5 ore
Qui di seguito l’elenco delle attività di aggiornamento periodico organizzate in aula a Mestre/Asseggiano attrezzata con campo prova per eseguire la prova di spegnimento
nei giorni dell’anno 2018 sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
25 gennaio 2018 orario 08.30/13.30;
19 febbraio 2018 orario 08.30/13.30;
12 marzo 2018 orario 08.30/13.30.
 
Pianificazione delle date dei corsi del 2018 per fa formazione di  “nuovi ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO” - 4 ore
Organizzato in aula a Mestre Centro nei giorni sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
23 gennaio 2018 orario 14.00/18.00;
15 febbraio 2018 orario 14.00/18.00;
7 marzo 2018 orario 14.00/18.00.
 
Programmazione del corso rivolto agli “Incaricati ANTINCENDIO A RISCHIO MEDIO” - durata 8  (questo corso oltre alla teoria prevede lo svolgimento di una prova pratica di spegnimento)
Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
23 gennaio 2018 orario 14.00/18.00 e 25 gennaio 2018 orario 08.30/12.30;
15 febbraio 2018 orario 14.00/18.00 e 19 febbraio 2018 orario 08.30/12.30;
7 marzo 2018 orario 14.00/18.00 e 13 marzo 2018 orario 08.30/12.30.

AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO - 2 ore rischio basso Fruibile in aula a Mestre nei giorni sotto indicati. Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui. 23 gennaio 2018 orario 14.00/16.00 15 febbraio 2018 orario 14.00/16.00 07 marzo 2018 orario 14.00/16.00...continua a leggere su https://www.modiq.it/corsi-di-formazione/

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Addestra e aggiorna i tuoi dipendenti per il ruolo di Addetti al Primo Soccorso Aziendale! Sviluppa la capacità di intervento. Al corso del 5/02/2018 ci sono ancora alcuni posti liberi!


Addestra i tuoi dipendenti per il ruolo di Addetti al Primo Soccorso Aziendale! Sviluppa la capacità di intervento con i nostri docenti medici esperti. E' prevista una scontistica per chi iscrive più addetti. Diamo la possibilità di organizzare il corso presso la sede del Cliente.

Il corso di aggiornamento per addetti al primo soccorso per aziende del gruppo B/C dalla durata di 4 ore è disponibile in data 5 febbraio 2018, dalle ore 14.00 alle 18.00 nell'aula corsi di Mestre.
La nostra formazione è efficace! Lo testimoniano i nostri allievi alla pagina DICONO DI NOI!





Per maggiori informazione la segreteria organizzativa di MODI SRL è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 19.00 ai numeri 041 5412700 e al numero verde 800300333.

Tra la vasta offerta formativa di corsi ci sono quelli per la formazione di addetti al primo soccorso gruppo A, aggiornamenti periodici, addetti antincendio, lavoratori generale, rischio specifico basso, medio e alto, dirigenti, preposti, RSPP datore di lavoro e per chi usa le attrezzature

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



Aperte iscrizione al Corso di aggiornamento periodico triennale per addetti al primo soccorso che si terrà a Mestre il 5 febbraio 2018 della durata di 6 ore dalle 13.30 alle 19.30

E' disponibile il corso di aggiornamento di 6 ore per addetti al primo soccorso per le aziende di gruppo A, organizzato in data 5 febbraio 2018 dalle ore 13.30 alle ore 19.30.
Sono previsti degli sconti in caso di più partecipanti alla stessa data del corso.


Per maggiori informazione la segreteria organizzativa di MODI SRL è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 19.00 ai numeri 041 5412700 e al numero verde 800300333.

Tra la ampia proposta di corsi in aula ci sono quelli per la formazione di addetti al primo soccorso gruppo B/C e A, addetti antincendio, lavoratori generale, rischio specifico basso, medio e alto, dirigenti, preposti, RSPP datore di lavoro e per chi usa le attrezzature.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it




 

Gennaio 2018! Ultimi posti liberi al corso di formazione per addetti al primo soccorso della durata di 12 ore per le aziende del gruppo B/C


Sconti del 50% previsti sulla quota indicata nella scheda di iscrizione per chi si iscrive sotto dat al l corso di formazione per addetti al primo soccorso della durata di 12 ore per le aziende del gruppo B/C che parte la prossima settimana e più precisamente il 26 gennaio c.a.

La seconda lezione sarà il 30 gennaio 2018 e l'ultima il 5 febbraio 2018 dalle 14.00 alle 18.00.

Per eventuali scontistiche nel caso di acquisti sotto data o per più partecipanti allo stesso corso, contatta la segreteria organizzativa di MODI S.r.l. al numero verde 800300333.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


A Mestre MODI in data 23/01/18 dalle 14,00 alle 18,00 attiva un corso di aggiornamento rivolto agli addetti antincendio operanti in aziende a rischio basso. il 25/01/18 dalle 08.30 alle 13.30 un corso di 5 ore per addetti antincendio rischio medio

A Mestre MODI in data 23/01/18 dalle 14,00 alle 18,00 attiva un  corso di aggiornamento rivolto agli  addetti antincendio operanti in aziende a rischio basso. il 25/01/18 dalle 08.30 alle 13.30 un corso di 5 ore per addetti antincendio rischio medio

A Mestre in data 23 gennaio 2018 con orario pomeridiano compreso tra le ore 14,00 e le 16,00 si da inizo al corso di aggiornamento periodico rivolto ai  lavoratori o datori di lavoro che si sono formati in passato come "addetti alla lotta antincendio" delle aziende a rishio basso. La durata del programme è due ore.

Il 25 gennaio 2018 dalle 08.30 alle 13.30 invece c'è il corso di aggiornamento della durata di 5 ore per "addetti antincendio rischio medio".

MODI SRL organizza entrambi i corsi nelle due sedi di Mestre.

E' possibile, inoltre, richiedere preventivi personalizzati e sconti per più partecipanti alla stessa edizione del corso.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

A Mestre MODI ha messo in offerta gli ultimi posti disponibili per la formazione di nuovi incaricati al “primo soccorso” del 26, 30 gennaio 2018 dalle 14.00 alle 19.00 e 05 febbraio 2018 dalle 13.30 alle 19.30


A Mestre MODI ha messo in offerta gli ultimi posti disponibili per la formazione di nuovi incaricati al "primo soccorso" del 26, 30 gennaio 2018 dalle 14.00 alle 19.00 e 05 febbraio 2018 dalle 13.30 alle 19.30.
 
Il corso di formazione della durata di 16 ore per nuovi incarichi in azienda "addetti al primo soccorso" è stato organizzato per le aziende del gruppo A. Il costo è pari  a € 180,00 + IVA.

Sono previste scontistiche per iscrizioni multiple e per chi acquista sotto data.                         


Tra le nostre proposte di corsi ci sono anche quelle per l'aggiornamento periodico triennale degli addetti al primo soccorso, addetti antincendio, lavoratori generale, rischio specifico basso, medio e alto, dirigenti, preposti, RSPP datore di lavoro e per chi usa le attrezzature. 


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


Il termine fissato per la transizione delle norme Qualità ISO 9001:2015 e Ambiente ISO 14001:2015 si avvicina.

Il termine fissato per la transizione delle norme Qualità ISO 9001:2015 e Ambiente ISO 14001:2015 si avvicina. 

Adeguare i sistemi di gestione delle aziende alle nuove norme ISO 9001 (SGQ) ed ISO 14001 (SGA) è necessario per mantenere la certificazione. 

Grazie al supporto della Società di Consulenza e Formazione MODI SRL, le attività di adeguamento sono fattibili in tempi e costi di consuelnza contenuti.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it




01 e 02 Corsi per addetti al primo soccorso della durata di 12 e 16 ore previsti nelle date di 26 e 30 gennaio 2018 e 05 febbraio 2018

MODI Srl ha attivato il corso di formazione per l'addestramento di nuovi "addetti al primo soccorso" della durata di 12 ore da effettuarsi il 26 e 30 gennaio 2018 e 5 febbraio c.a.

La durata del programma  delle aziende del gruppo A è pari a 16 ore.
Per maggiori informazioni contatta lo staff al numero verde 800300333 e le date sono le stesse ma con orari diversi..

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


IL REGOLAMENTO EUROPEO 679/16 (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION, GDPR) SI PROPONE DI ARMONIZZARE LA NORMATIVA EUROPEA DEI STATI MEMBRI IN TEMA DI PRIVACY E DI ADEGUARLA ALLO SVILUPPO TECNOLOGICO.


IL REGOLAMENTO EUROPEO 679/16 (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION, GDPR) SI PROPONE DI ARMONIZZARE LA NORMATIVA EUROPEA DEI STATI MEMBRI IN TEMA DI PRIVACY E DI ADEGUARLA ALLO SVILUPPO TECNOLOGICO.

Il provvedimento ha come scopo quello di semplificare gli adempimenti burocratici a carico dei “titolari del trattamento dei dati privacy”, per ridurre i costi connessi alla loro esecuzione.

Nel mercato UE, l’esistenza di regole non uniformi e modalità di applicazione differenziate: comportano incertezza e costi per imprese, ostacolano l’integrazione dei mercati intra UE e attività economica negli stati membri

La frammentazione delle modalità di applicazione della protezione dei dati personali nel territorio dell’Unione, ha incrementato l’incertezza giuridica e la diffusa percezione nel pubblico che le operazioni online comportino notevoli rischi.

L’obiettivo della riforma è:

1.    Maggiore armonizzazione della disciplina intra UE (regole e applicazione);
2.    Rendere più chiare le condizioni di trasferimento dei dati extra UE e ridurre le disparità d regolazione tra operatori extra UE e intra UE;
3.    Semplificare adempimenti burocratici;
4.    Rafforzare la tutela sostanziale;
5.    Enforcement più integrato a livello europeo e più incisivo.

La Società di Consulenza MODI S.r.l. con sedi a  Mestre e Spinea (VE), comunica alle Aziende che dal 25 Maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento europeo n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (General  Data Protection Regulation, GDPR) che diventerà definitivamente applicabile in tutti i Paesi UE a partire dal 25 maggio 2018, data entro la quale ogni stato membro dovrà allineare la propria legge sulla privacy al nuovo regolamento. 

Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. è disponibile al numero verde 800300333.MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it

03 A febbraio, il 7 marzo 2018 dalle 14 alle 18 e il 13 marzo 2018 dalle 08.30 alle 12.30 partiranno i corsi per addetti antincendio rischio bassso e medio

A febbraio, il 7 marzo 2018 dalle 14 alle 18 e il 13 marzo 2018 dalle 08.30 alle 12.30 partiranno i corsi per addetti antincendio a rischio bassso e medio.

A febbraio, il 7 marzo 2018 dalle 14.00 alle 18.00, MODI SRL avvia il corso per addetti antincendio rischio bassso e medio, mentre nella giornata del 13 marzo c.a. dalle 8.30 alle 12.30 concluderà il corso per addetti antincendio rischio medio.

Entrambi i corsi si svolgeranno presso la sede di Mestre Venezia comoda e raggiungibile da chiunque con l'utilizzo dei mezzi pubblici e inoltre se verranno fatte iscrizione multiple o acquisiti sotto data ci saranno degli sconti aggiuntivi alla quota indicata nella scheda.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Privacy, e Diritto alla portabilità dei dati (art. 20)

Si tratta di uno dei nuovi diritti previsti dal regolamento, anche se non è del tutto sconosciuto ai consumatori (si pensi alla portabilità del numero telefonico).

Non si applica ai trattamenti non automatizzati (quindi non si applica agli archivi o registri cartacei) e sono previste specifiche condizioni per il suo esercizio; in particolare, sono portabili solo i dati trattati con il consenso dell’interessato o sulla base di un contratto stipulato con l’interessato (quindi non si applica ai dati il cui trattamento si fonda sull’interesse pubblico o sull’interesse legittimo del titolare, per esempio), e solo i dati che siano stati “forniti” dall’interessato al titolare (si veda il considerando 68 per maggiori dettagli).

Inoltre, il titolare deve essere in grado di trasferire direttamente i dati portabili a un altro titolare indicato dall’interessato, se tecnicamente possibile.

Tra le raccomandazioni sui DIRITTI DEGLI INTERESSATI indicate nelle linee guida dal Garante della Privacy, si rimanda al Gruppo “Articolo 29” che ha pubblicato linee-guida specifiche dove sono illustrati e spiegati requisiti e le caratteristiche del diritto alla portabilità con particolare riguardo ai diritti di terzi interessati i cui dati siano potenzialmente compresi fra quelli “relativi all’interessato” di cui quest’ultimo chiede la portabilità.

(http://ec.europa.eu/newsroom/document.cfm?doc_id=44099 con le relative
FAQ http://ec.europa.eu/information_society/newsroom/image/document/2016-51/wp242_annex_en_40854.pdf; versione italiana per adesso disponibile sul sito del Garante: http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=6058842 con le relative
FAQ http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/6058857).

Poiché la trasmissione dei dati da un titolare all’altro prevede che si utilizzino formati interoperabili, i titolari che ricadono nel campo di applicazione di questo diritto dovrebbero adottare sin da ora le misure necessarie a produrre i dati richiesti in un formato interoperabile secondo le indicazioni fornite nel considerando 68 e nelle linee-guida del Gruppo “Articolo 29”.

Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI è in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali.

Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 80030033 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato.

È importante ricordare che è obbligatorio tutelare la privacy delle persone fisiche i cui dati vengono trattati nell’ambito delle attività dell’azienda.

Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it

 

LA TUTELA DELLA PRIVACY È UN PROBLEMA DI TUTTE LE NAZIONI.

LA TUTELA DELLA PRIVACY È UN PROBLEMA DI TUTTE LE NAZIONI.

La designazione del Privacy Officer è già obbligatoria da oltre dieci anni nelle istituzioni dell’Unione Europea.

Da alcuni anni in diversi Stati Membri come Germania, Grecia, Ungheria, Slovacchia – in base all’art. 18 della Direttiva 95/46/CE – il Privacy Officer è obbligatorio; in altri, come in Francia; è invece previsto un Privacy Officer come figura facoltativa.

La domanda che a questo punto è importante farsi è:

Qual'è il percorso di formazione del Privacy Officer e quali sono i requisiti professionali per tale figura?

L’esperienza maturata in questi anni in ambito europeo, soprattutto nelle istituzioni, è un importante punto di riferimento per comprendere la figura del Privacy Officer che sta per diventare obbligatoria anche in Italia tramite il regolamento.

Il Privacy Officer è un supervisore indipendente con competenze informatiche e giuridiche che conosce il mercato in cui opera l’Ente/Azienda.

Il Privacy Officer Indipendente rispetto all’Ente ed è Designato con mandato o con un contratto di lavoro o di servizi.

Sta in carica almeno 2/4 anni (ciò anche per garantire la continuità necessaria nell’applicazione della normativa).

Il Privacy Officer ha compiti di sorveglianza e applicazione della normativa anche rispetto alla privacy by default che dovrà comunicare all’Autorità eventuali violazioni che interessano i dati.

La Società di Consulenza MODI S.r.l.  con sedi a  Mestre e Spinea (VE), informa le PMI che dal 25 Maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento europeo n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (General  Data Protection Regulation, GDPR) che diventerà definitivamente applicabile in tutti i Paesi UE a partire dal 25 maggio 2018, data entro la quale ogni stato membro dovrà allineare la propria legge sulla privacy al nuovo regolamento.

Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. è disponibile al numero verde 800300333.MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it





Hai già fatto il corso per lavoratori Modulo Generale e devi formarti per il rischio specifico? Chiama MODI gennaio in super offerta


E' partito ieri a Mestre il corso per lavoratori "modulo generale e rischio specifico basso". Qui di seguito nell'immagini un esempio delle schede utilizzate dai discenti per iscriversi e partecipare.

Chi ha esigenze particolari può farsi indirizzare dai nostri tutor esperti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e in grado di formulare offerte personalizzate.

Nel corso del 2018 proporremo attività formative ogni mese rivolte a tutti i lavoratori, dirigenti, preposti, RLS, RSPP Datore di Lavoro e per chi usa le attrezzature di lavoro. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy. Per referenze attive vedi DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it





Di quanti articoli si compone la LEGGE 30/11/2017 n. 179 e qual è il suo scopo?


Di quanti articoli si compone la LEGGE 30/11/2017 n. 179 e qual è il suo scopo?

La nuova legge 30/11/2017 N. 179 "WHISTLEBLOWING" si compone di tre articoli e  ha come scopo primario quello di garantire la tutela adeguata al lavoratore che segnala illeciti.

In vigore dal 29/12/17, la Legge numero 179 del 30 novembre 2017 che obbliga chi ha attuato un Modello Organizzativi 231 di aggiornarlo.

Tutte le Organizzazioni con un MOG231 dovranno aggiornare con i nuovi requisiti OBBLIGATORI previsti da questa Legge in quanto è entrata in vigore il 29/12/2017.

Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231. Chiama MODI SRL Venezia e adotta un sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Cosa modifica la nuova Legge 30/11/2017 N. 179 “WHISTLEBLOWING?


Cosa modifica la nuova Legge 30/11/2017 N. 179 "WHISTLEBLOWING?

La Legge 30/11/2017 N. 179 "WHISTLEBLOWING" modifica l’art. 54-bis del Decreto Legislativo 165/2001 e l'articolo 6 del Decreto Legislativo 231/2001 sul tema del cd. whistleblowing.

Viene modificato l’articolo 54 bis del Testo Unico del Pubblico Impiego stabilendo così che il DIPENDENTE che SEGNALA al responsabile della prevenzione della corruzione dell'ente o all'Autorità nazionale anticorruzione o ancora all’autorità giudiziaria ordinaria o contabile REATI, comportamenti illeciti o abusi di cui è venuto a conoscenza in ambito del suo rapporto di lavoro, NON PUO' ESSERE soggetto a sanzioni, demansionato, LICENZIATO, trasferito o sottoposto a altre misure organizzative che abbiano un effetto negativo sulle condizioni lavorative.
 
MODI S.r.l. ricorda che  il 29 dicembre 2017 è entrata in vigore la LEGGE 30 novembre 2017, n. 179 “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. (17G00193) (GU n.291 del 14-12-2017)” e tutte le Società con un MOG231 dovranno aggiornarlo ai nuovi requisiti OBBLIGATORI. Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Quando è stata pubblicata nella G.U. la Legge 30/11/2017 2017 N. 179 WHISTLEBLOWING?


Quando è stata pubblicata nella G.U. la Legge 30/11/2017 2017 N. 179 WHISTLEBLOWING?

La Legge, 30 NOVENBRE 2017 n° 179 è stata pubblicata nella G.U. del 14 DICEMBRE 2017 ed è entrata in vigore  lo scorso 29 DICEMBRE 2017.

MODI S.r.l. avvisa le aziende che il 29 dicembre 2017 è entrata in vigore la LEGGE 30 novembre 2017, n. 179 “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. (17G00193) (GU n.291 del 14-12-2017)” e tutte le Società con un MOG231 dovranno aggiornarlo ai nuovi requisiti OBBLIGATORI. Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231.
Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


Qual è il principale cambiamento introdotto dall’entrata in vigore della Legge, 30 NOVEMBRE 2017 n° 179?



Qual è il principale cambiamento introdotto dall'entrata in vigore della Legge, 30 NOVEMBRE 2017 n° 179?


I dipendenti che segnalano reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza per ragioni di lavoro saranno tutelati dall'ordinamento.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora da vent'anni e applica constantemente il miglioramento continuo perche  ha a cuore la propria clientela. Si propone alle Organizzazione che hanno un MOG231 per assisterli nell'adeguamento richiesto dalla legge 179.

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Contattando il servizio clienti al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it può chiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Con l’entrata in vigore della legge 30 novembre 2017 n. 179 in materia di whistleblowing, quando avviene il “blocco della tutela” del segnalante degli atti discriminatori?


Con l'entrata in vigore della legge 30/11/2017 n. 179 in materia di whistleblowing, quando avviene il "blocco della tutela" del segnalante degli atti discriminatori?

L’Art. 1 della legge 30 NOVEMBRE 2017 n. 179, sottolinea che, il dipendente che denuncia atti discriminatori non avrà diritto alla sua tutela nel caso di condanna del segnalante in sede penale (anche in primo grado) per calunnia, diffamazione o altri reati commessi con la denuncia o quando sia accertata la sua responsabilità civile per dolo o colpa grave.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

La legge 30/11/2017 n. 179 Whistleblowing, prevede l’estensione della nuova disposizione al settore privato?


La legge 30 novembre 2017 n. 179 Whistleblowing, prevede l'estensione della nuova disposizione al settore privato?



Le nuove direttive valgono non solo per tutte le amministrazioni pubbliche, inclusi gli enti pubblici economici e quelli di diritto privato sotto controllo pubblico, ma sono rivolte anche a chi lavora in imprese che forniscono beni e servizi alla Pubblica Amministrazione.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Quando si parla di “giusta causa” di rivelazione del segreto d’ufficio nella Legge 30/11/2017 n. 179 in materia di whistleblowing?

Quando si parla di "giusta causa" di rivelazione del segreto d'ufficio nella Legge 30/11/2017 n. 179 in materia di whistleblowing?

L'Art. 3 del provvedimento introduce, in relazione alle ipotesi di segnalazione o denuncia effettuate nel settore pubblico o privato, come giusta causa di rivelazione del segreto d'ufficio, professionale, scientifico e industriale, nonché di violazione dell'obbligo di fedeltà all'imprenditore, il PERSEGUIMENTO, da parte del dipendente segnalante illeciti, dell'interesse all'integrità delle amministrazioni alla prevenzione e alla repressione delle malversazioni.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


La scelta della legge 30/11/2017 n. 179 di intervenire sul DLgs. 231/2001, riduce il campo di piena applicazione delle nuove disposizioni alle sole Organizzazioni che hanno liberamente adottato i MOG231 previsti dalla disciplina sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche?


La scelta della legge 30/11/2017 n. 179 di intervenire sul DLgs. 231/2001, riduce il campo di piena applicazione delle nuove disposizioni alle sole Organizzazioni che hanno liberamente adottato i MOG231 previsti dalla disciplina sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche?

Se l’Organizzazione non ha un MOG 231 (Modello di Organizzazione e Gestione),  non saranno applicabili le norme di cui alle lettere a) e b) del nuovo comma 2-bis dell’articolo 6 del DLgs. 231/2001, secondo le quali i modelli devono prevedere canali per effettuare segnalazioni circostanziate di condotte illecite che garantiscano la riservatezza dell’identità del segnalante.

Il comma 2 bis regola i MOG231 idonei a prevenire reati, che per la segnalazione di cui alla lettera a) del comma 1 dell'articolo 6, devono prevedere uno o più canali e almeno un canale alternativo di segnalazione adatto a garantire, con modalità informatiche, la riservatezza dell'identità del segnalante, il divieto di atti di ritorsione o discriminatori, diretti o indiretti e sanzioni nei confronti di chi viola le misure di tutela del segnalante. 

Nel comma 2-ter si regola la denuncia all'Ispettorato nazionale del lavoro della adozione di misure discriminatorie nei confronti dei soggetti che effettuano le segnalazioni; al comma 2 -quater si specifica la nullità del licenziamento ritorsivo o discriminatorio del soggetto segnalante, così come sono riconosciuti nulli il mutamento di mansioni e qualsiasi altra misura ritorsiva o discriminatoria adottata nei confronti del segnalante.

In caso di controversie legate all'irrogazione di sanzioni disciplinari, o a demansionamenti, licenziamenti, trasferimenti, o sottoposizione del segnalante ad altra misura organizzativa avente effetti negativi, diretti o indiretti, sulle condizioni lavorative, successivi alla segnalazione, resta dovere del datore di lavoro, dimostrare che tali misure sono basate su ragioni estranee alla segnalazione stessa.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


La legge 30/11/2017 n. 179 Whistleblowing, allarga anche al settore privato la tutela del dipendente o collaboratore che segnali illeciti o violazioni, relative al Modello di Organizzazione e Gestione 231 dell’Organizzazione con la quale ha in essere un rapporto di lavoro?


La legge 30/11/2017 n. 179 Whistleblowing, allarga anche al settore privato la tutela del dipendente o collaboratore che segnali illeciti o violazioni, relative al Modello di Organizzazione e Gestione 231 dell'Organizzazione con la quale ha in essere un rapporto di lavoro?

Da quanto previsto dall’Art. 2 della Legge 30/11/2017, n. 179 in materia di whistleblowing,  la nuova disciplina coinvolge anche il settore privato nella tutela del dipendente o collaboratore che segnali illeciti o violazioni relative al modello di organizzazione e gestione dell'ente di cui sia venuto a conoscenza per ragioni del suo ufficio.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it