Scarica le linee guida Inail sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da COVID- 19 e strategie di prevenzione.



L' INAIL mette a disposizione un documento tecnico di 22 pagine sulla "possibile" rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione.  
 
In particolare ci risulta interessante la classe di rischio di contagio che è stata indicata nella tabella dei codici ATECO 2007.
 
Siamo in attesa, comunque, del nuovo DPCM.
 
Si possono  scaricare dal nostro sito cliccando qui.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Luglio 2020 è pieno di corsi di formazione e di aggiornamento per preposti e lavoratori, scoprili subito!




La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di luglio 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.

Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.

La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).

Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.

Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 15, martedì 21 luglio 2020 orario 14.00/19.30 e giovedì 23 luglio 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 15, martedì 21 e giovedì 23 luglio 2020 orario 14.00/18.00.
Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 15 orario 14.00/16.00 giovedì 23 luglio 2020 orario 14.00/18.00.
Aggiornamento triennale “PRIMO SOCCORSO” gruppi B/C - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: giovedì 23 luglio 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA
Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio programma durata 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: venerdì 24 luglio 2020 orario 14.00/18.00 e lunedì 27 luglio 2020 orario 08.30/12.30 a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore:
Sede Mestre/data: 27 luglio 2020 orario 8.30/13.30 a € 90,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotta “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso 4 ore:
Sede Mestre/data: 24 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso durata 2 ore:     
Sede Mestre/data: 24 luglio 2020 orario 114.00/16.00 a € 45,00+IVA
Formazione “LAVORATORI” modulo generale GENERALE durata 4 ore:      
Sede Mestre/data: giovedì 9 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” a rischio BASSO  durata 4 ore:                 
Sede Mestre/data: lunedì 13 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Corsi di formazione “LAVORATORI” a rischio MEDIO programma durata 8 ore:
Sede Mestre/date: lunedì 13, giovedì 16 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 110,00 + IVA
Corso di formazione “LAVORATORI” a rischio ALTO programma durata 12 ore:
Sede Mestre/date: lunedì 13, 16 e lunedì 20 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 170,00 + IVA
Aggiornamento quinquennale  “LAVORATORI” programma durata  6 ore:
Sede Mestre/date: giovedì 9 luglio 2020 orario 14.00/18.00 e lunedì 13 luglio 2010 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA  
Formazione “PREPOSTI” ovvero capo cantiere, capo turno, capo squadra ecc. durata 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 29 e venerdì 31 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA        
Aggiornamento quinquennale “PREPOSTI” durata lezione 6 ore
Sede Mestre/date: mercoledì 29 - 14.00/18.00e venerdì 31/07/20 - 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA
Aggiornamento annuale“Rappresentante Lavaratori Sicurezza” in aziende con più di 50 dipendenti -  durata corso 8 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 17, mercoledì 22 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA        Corso di aggiornamentoannuale per “RLS” aziende con meno di 50 lavoratori - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: venerdì 17 luglio 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA                                               
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 16 ore:
Sede Mestre/date: 3, 7 luglio 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 32 ore:
Sede Mestre/date: 3, 7, 10, 14 luglio 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 350,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 48 ore:
Sede Mestre/date: 3, 7, 10, 14, 28, 30 luglio 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 480,00 + IVA


MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. 
Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


Corsi Online e in Videoconferenza: l’emergenza Coronavirus ha comportato la temporanea sospensione dei corsi in aula

Per poter garantire continuità nella formazione MODI propone ai Clienti di procedere con i Corsi Online (disponibili 24 ore su 24) oppure con le lezioni organizzate in Videoconferenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


Come può essere impattata la tua organizzazione se non applichi il GDPR 2016/679 Privacy?


Le aziende che agiscono in violazione del GDPR possono essere sanzionate con un'ammenda fino al 4% del fatturato globale annuo o pari a 20 milioni di €, a seconda di quale dei due importi sia superiore.

Per evitare il pagamento delle sanzioni e una PERDITA DI DENARO, l'organizzazione dovrà migliorare i propri processi.

Le aziende sono tenute a garantire la sicurezza dei dati dei propri clienti.

In caso di perdita di dati, la fiducia dei clienti nell'azienda potrebbe venire meno e questi potrebbero decidere di rivolgersi alla concorrenza.

Per scongiurare tale pericolo, è necessario garantire la completa protezione dei dati.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




INAIL ha pubblicato sul proprio sito dei video informativi sull’uso dei Dispositivi di Protezione individuale per contrastare il rischio biologico SARS-COV-2


I video informativi sull'uso dei Dispositivi di Protezione Individuale - DPI -  messi a disposizione dall'INAIL, permettono a tutti i cittadini e ai lavoratori di compendere l'importanza che un corretto uso dei DPI ha nella vita di tutti i giorni al fine di contenere il rischio di contagio.

Applicare al meglio le necessarie misure di sicurezza e adottare dei  corretti comportamenti è di primaria importanza stando alla situazione che si è venuta a creare a seguito della pandemina da Covid-19.

 Per contrastare e ridurre al minimo il rischio biologico ogni persona deve fare la sua parte.

 Il materiale informativo e suddiviso in tre parti:

  •  la prima che introduce l'argomento dei dispositivi di protezione individuale;
  •  la seconda che spiega il corretto uso di mascherine;
  •  la terza sull'uso dei guanti.
Per visionare i video dell'INAIL cliccare qui.

Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi online chiamare il numero verde 800300333 o lo 0415412700.


E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Dispositivi di protezione individuale. Dall’UNI online le norme per gestire l’emergenza COVID.


Nel sito dell’Uni è possibile scaricare gratuitamente le norme UNI per i DPI che servono a gestire l’emergenza COVID.

Riteniamo possano ritornare utili e condividiamo il link.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero verder 800300333 o 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Modello da compilare e inviare via PEC alle UOT – UNITÀ OPERATIVE TERRITORIALI DI CERTIFICAZIONE, VERIFICA E RICERCA.


E' stata prevista, con D.L. 162/2019 convertito con L. 8/2020, l’introduzione di una banca dati informatizzata per trasmettere i dati relativi alle verifiche periodiche effettuate su installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, impianti elettrici di messa a terra e impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione collocati nei luoghi di lavoro.

I datori di lavoro, per le verifiche successive al 31 dicembre 2019, hanno l’obbligo di comunicare tempestivamente all’Inail, in via informatica, il nominativo dell’organismo incaricato delle verifiche periodiche.

Lo sviluppo della banca dati avverrà successivamente all’emanazione di indicazioni tecniche fornite dagli uffici competenti del Ministero dello sviluppo economico e del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Nelle more dell’implementazione della banca dati delle verifiche, la comunicazione deve avvenire via pec alle Unità operative territoriali (Uot) di competenza, utilizzando l’apposito modello.
E' possibile scaricare il modulo da compilare e trasmettere via PEC all’Unità Operativa Territoriale INAIL.
Unitamente al modulo va trasmessa anche la dichiarazione di conformità o di rispondenza dell’impianto elettrico dell’azienda
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.






In che modo la UNI 37001 può aiutare a rispettare la legge?


Nelle organizzazioni che applicano Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione (PTPC) o Modelli 231, la ISO 37001 aiuta a far funzionare il sistema diretto a eliminare o limitare il rischio di corruzione. 

Per risolvere il problema della corruzione occorre l’impegno di ciascuno e di tutti per creare una cultura della legalità.

Adottare un Sistema di Gestione a norma UNI EN ISO ISO 37001, può contribuire a creare questa cultura, costruendo una struttura comune e proattiva in cui inquadrare alcune scelte organizzative all’interno delle organizzazioni pubbliche e private al fine di valorizzare/rafforzare i presidi già esistenti.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

L’adozione dell’applicazione di un modello di organizzazione, gestione e controllo in riferimento al D.Lgs. 231/01 comporta una serie di vantaggi significativi


Ricordiamo che l’adozione dell’applicazione di un modello di organizzazione, gestione e controllo in riferimento al D.Lgs. 231/01 comporta una serie di vantaggi significativi per la società o l’ente. Di seguito alcuni elencanti in ordine casuale:

  • accesso ai bandi di gara della P.A. e altri clienti generalmente di grandi dimensioni;
  • gestione aziendale trasparente e corretta;

  • un motivo di esclusione o di mitigazione della responsabilità dell’ente;

  • una garanzia di affidabilità nelle relazioni con i partner commerciali;

  • un punto di forza nel “rating della legalità”;

  • maggiore chiarezza organizzativa e bilanciamento tra poteri e responsabilità;

  • migliore cultura dei rischi e dei controlli sulle operazioni di business e di supporto in azienda;

  • adozione di molte norme di buona gestione che portano all’analisi e alla risoluzione di numerose problematiche tipiche delle organizzazioni;

  • maggior protezione dei soggetti in posizione apicale che possono dimostrare di aver fatto tutto quanto in loro potere per evitare determinati comportamenti o eventi;

  • rispetto di normative correlate, quali ad esempio quelle sulla salute la sicurezza nei luoghi di lavoro, sull’ambiente, sulla finanza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


COVID 19 e il D.LGS. 231/2001


La protezione dei dipendenti dai rischi biologici cui sono esposti nello svolgimento delle attività lavorative costituisce un obbligo specifico per il datore di lavoro. 

Si evidenzia infatti, che nel caso in cui le misure di prevenzione implementate non fossero idonee ad evitare la propagazione del Coronavirus tra i dipendenti e di conseguenza la malattia o addirittura il decesso dei lavoratori contagiati, potrebbero essere integrati i reati di lesioni personali colpose (art. 590 c.p.) o di omicidio colposo (art. 589 c.p.) commessi con violazione delle norme a tutela della salute e sicurezza sul lavoro, con conseguente responsabilità del datore di lavoro ove sussistesse un nesso causale tra la violazione di tali norme e il contagio.

Per di più, se dal verificarsi di tali eventi si dovesse ravvisare un interesse o un vantaggio per la società (ad esempio, in caso di prosecuzione della produzione in assenza di un’adeguata valutazione dei rischi e delle necessarie precauzioni, o nel caso di risparmio dei costi per il mancato acquisto dei dispositivi di protezione individuale e/o collettiva), l’ente potrebbe subire una contestazione ai sensi dell’art. 25septies del D. Lgs. 231/2001 – “Omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro”.

Al fine di prevenire tale rischio, un primo step sarà quello di verificare se il DVR sia appropriato rispetto alle esigenze derivanti della diffusione del virus o se necessiti di un adeguamento alla luce del nuovo specifico rischio biologico.

Infine, per verificare la tenuta del sistema in relazione al Modello Organizzativo adottato dalla società, importante sarà il ruolo dell’Organismo di Vigilanza. 

L’Organismo di Vigilanza dovrà garantire tempestivi flussi informativi reciproci con l’organo direttivo e gli altri soggetti deputati alla gestione del rischio.

Inoltre, dovrà promuovere apposite verifiche straordinarie sull’idoneità preventiva delle misure adottate in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.








Buona Pasqua! Auguriamo a tutti salute e che si possa al più presto avviare il percorso per il rilancio delle attività



Carissimi Clienti,

in questi giorni di emergenza dovuti alla pandemia di COVID-19, inviamo a tutti Voi un pensiero e un augurio con la speranza che quanto stiamo affrontando ora, ci permetta di tornare alla normalità il prima possibile.

MODI ha come primo obiettivo la salute delle persone e per questo abbiamo scelto di garantire la nostra piena operatività ed essere a fianco dei nostri clienti attraverso l’uso delle più moderne tecnologie.

Sono attivi i corsi online e le consulenze in videoconferenza. Il Servizio Clienti numero verde 800300333 è operativo con il consueto orario.

Siamo impegnati a capire e interpretare come i cambiamenti di oggi potranno influire sul domani, portando avanti tutte le nostre attività e impegnandoci ancor di più nel percorso di fidelizzazione del Cliente per offrire una risposta attenta e puntuale.

Augurando si possa tutti al più presto avviare il percorso per il rilancio, mando a Voi e alla Vs. famiglie un augurio di Buona Pasqua da parte mia e di tutto lo Staff MODI. Francesca Quintavalle



I reati contro la pubblica amministrazione, richiamati dall’art. 24 D.Lgs. 231/2001, comportino la responsabilità dell’ente anche se commessi a danno dell’Unione Europea.



Lo "Schema di decreto legislativo recante norme di attuazione della direttiva (UE) 2017/1371 relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell'Unione mediante il diritto penale”, approvato dal CdM lo scorso 24 gennaio, è stato trasmesso al Senato ed è ora all’esame delle Commissioni Giustizia e Bilancio per il relativo parere.

Il provvedimento ha un forte impatto sul D.Lgs. 231/2001, comportando l’introduzione nel catalogo dei reati presupposto delle seguenti fattispecie: frode nelle pubbliche forniture, ex art. 356 c.p.; frode ai danni del Fondo Europeo Agricolo di Garanzia e del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo, ex art. 2, comma 1, L. 898/1986; peculato, ex art. 314, c.1. c.p. (esclusa l’ipotesi di uso momentaneo del bene); peculato mediante profitto dell’errore altrui, ex art. 316 c.p.; abuso d’ufficio (ex art. 323 c.p.).

Viene previsto, altresì, che i reati contro la pubblica amministrazione, richiamati dall’art. 24 D.Lgs. 231/2001, comportino la responsabilità dell’ente anche se commessi a danno dell’Unione Europea.

In attuazione della Direttiva PIF, è inserito un nuovo comma 1-bis all’art. 25-quinquesdecies, che dispone la punibilità delle persone giuridiche per le gravi frodi IVA (carattere transazionale ed evasione non inferiore a 10milioni di euro) in ipotesi di dichiarazione infedele (art. 4 D.Lgs. 74/2000), omessa dichiarazione (art. 5 D.Lgs. 74/2000) e indebita compensazione (art. 10-quater D.Lgs. 74/2000).

Viene poi previsto nel D.Lgs. 231/2001 un nuovo art. 25-sexiesdecies, rubricato "Contrabbando”, che prevede sanzioni pecuniarie e interdittive per i reati di cui al "Testo Unico delle disposizioni legislative in materia doganale” (D.P.R. 43/1973).

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

Lo svolgimento di corsi di formazione in presenza di qualunque natura è esplicitamente e tassativamente proibito fino a lunedì 13 aprile 2020


Aifos di cui MODI è Centro di Formazione, ci rende noto con la comunicazione datata 2 aprile c.a. (di cui condividiamo i link presenti in questo artcioleo) che, a seguito dell’emanazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 1 aprile 2020, le misure restrittive imposte dal Governo con i Decreti già in vigore sono prorogate fino a lunedì 13 aprile 2020.
.
Di conseguenza lo svolgimento di corsi di formazione in presenza di qualunque natura è esplicitamente e tassativamente proibito fino a lunedì 13 aprile come già previsto dall'art. 1 lettera h) del DPCM 8 marzo 2020

Viene vietata anche l’organizzazione di convegni, seminari e affini.

Le istituzioni stanno ribadendo l'importanza di ridurre i contatti sociali quanto più possibile, facendo appello alla responsabilità individuale delle persone. 

È di vitale importanza che questi richiami al senso civico della cittadinanza vengano accolti e rispettati affinché la situazione emergenziale si risolva nel minor tempo possibile.

L'art.650 del Codice penale Inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità (link) potrebbe essere applicato nella fattispecie del mancato rispetto delle restrizioni previste dal DPCM 8 marzo 2020, con con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda fino a duecentosei euro.

Nel rispetto della salute di tutti i cittadini e lavoratori del nostro Paese, affinché possiamo tornare quanto prima alla situazione di normalità che tutti auspichiamo, MODI eroga corsi online e a distanza e Consulenze in videoconferenza o telefoniche.

 Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.





Oltre alla formazione sull’uso delle attrezzature di lavoro MODI segue le Aziende Cliente anche per i corsi di aggiornamento quinquennali.


Le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta dall’Accordo una specifica abilitazione degli operatori organizzati da MODI SRL presso la sede dei Clienti sono:

    Piattaforme di lavoro mobili elevabili;
    Gru a torre;
    Gru mobile;
    Gru per autocarro;
    Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (carrelli semoventi a braccio telescopico;
    Carrelli industriali semoventi; carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi);
    Trattori;
    Macchine movimento terra.

Oltre alla formazione seguiamo le Aziende anche per i corsi di aggiornamento quinquennali.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


A luglio 2020 Corsi sicurezza lavoratori, antincendio a Venezia Mestre Marghera Spinea. Sconti per più Iscritti. Date mensili Certe. Attestato Finale valido.

Gli obblighi del datore di lavoro inerenti l’antincendio sono basati sulla valutazione rischio incendio effettuata in base alle indicazioni del D.M. 10/03/1998 dove vengono analizzati l’intensità e la gravità dei possibili incendi che in ogni impresa potrebbero aver luogo, sul settore lavorativo, la grandezza degli ambienti, il tipo di materiali presenti nelle attività lavorative.

Di seguito date e prezzi includono anche il coffee break. Disponibilità di posti auto nell'area limitrofa alla sede. Autobus e tram nelle vicinanza di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289. 

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:
24 luglio 2020 orario 14.00/16.00 € 50,00 + IVA;

Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico:
27 luglio 2020 orario 08.30/13.30 € 100,00 + IVA; 

Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore:
24 luglio 2020 orario 14.00/18.00 - € 80,00 + IVA;

Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore:
venerdì 24 luglio 2020 orario 14.00/18.00 e lunedì 27 luglio 2020 orario 08.30/12.30 € 150,00 + IVA.

I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizioni ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visionare i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

FONDIMPRESA provvedimenti straordinari emergenza CORONAVIRUS riferimento avviso 2/19

Avvisiamo tutte le aziende e in particolare quelle che hanno presentato, tramite il nostro servizio, un piano formativo riferito all’avviso 2/2019, circa i provvedimenti presi da FONDIMPRESA in merito all’emergenza CORONAVIRUS.

In relazione all’Avviso 2/2019 PMI (Contributo Aggiuntivo), FONDIMPRESA ha deliberato:

-          modifica del termine di conclusione delle attività formative dalla data di autorizzazione o dalla data di avvio anticipato: la durata passa da 180 giorni previsti inizialmente dall’avviso, a 360 giorni; 

-          modifica relativa al termine di avvio delle attività formative dalla data di autorizzazione: passa da 30 giorni a complessivi 180 giorni;

Inoltre, con la Determina del 12 marzo 2020 è stata prorogata la sospensione di tutte le attività formative previste con la modalità aula frontale fino alla giornata del 14 aprile 2020; in questo periodo è possibile convertire le attività formative previste in modalità di aula frontale con modalità in videoconferenza.

Per consultare le informative:
https://www.fondimpresa.it/content_page/12/1631-delibera-del-25-marzo-2020
https://www.fondimpresa.it/images/DeterminaDGprovvRestrittiviCoronavirusPost_12.03.20_doc.pdf

Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti al numero 0415412700 o 800300333 .


I corsi per i lavoratori o gli incaricati alla lotta Antincendio e Primo Soccorso rientrano tra corsi della salute e sicurezza sul lavoro obbligatori?



Il corso di formazione per un nuovo "addetto Antincendio" è obbligatoria e si differenzia in base al livello di rischio (corso antincendio rischio basso, medio e alto) dell’azienda e può essere seguito da lavoratori, preposti e anche titolari nel caso di micro imprese.

Questa qualifica è soggetta ad un aggiornamento periodico. MODI propone corsi di aggiornamento della durata di 2 ore per gli addetti antincendio a rischio basse e della durata di 5 ore per gli addetti antincendio a rischio medio.

Per scaricare le schede di iscrizione potete visitare il nostro sito www.modiq.it alla pagina corsi.

Durante le ore di formazione, MODI  fornirà gli strumenti necessari e le competenze utili per istruire tutti i lavoratori all’adempimento delle norme antincendio.

Anche chi ha l'incarico di addetto Primo Soccorso deve seguire dei corsi di formazione e degli aggiornamenti triennali. 

Qui le catergorie di persone si dividono tenendo presente la tipologia di azienda per la quale lavorano. 

Ci sono aziende del gruppa "A" che devono seguire corsi di 16 ore e quelle dei gruppi "B/C" che ne devono fare 12 di ore. Si parla di una formazione anche pratica in quanto la docenza è tenuta da un Medico.

Gli addetti alle squadre di emergenza sono scelti dal datore di lavoro e si occupano di gestire le emergenze e dell’assistenza dei lavoratori in un momento di pericolo e rischio all’interno della sede aziendale.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



In giugno 2020 a Mestre, Marghera, Venezia, Spinea e in altre città corsi e seminari sull’importanza della formazione per i lavoratori.


La formazione si pone come una misura strategica capace di rispondere alle esigenze e agli obiettivi generali e specifici sulla sicurezza nei luoghi di lavoro?


Secondo la normativa vigente, la formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, si pone come uno degli elementi strategici del quadro normativo delineato dal D. lgs 81/08 e s.m.i e si caratterizza come: processo educativo, misure generali di tutela e obbligo giuridico.


La formazione coinvolge tutte le figure che operano nelle realtà lavorative dai lavoratori, ai preposti, ai dirigenti, al datore di lavoro se assume il ruolo di RSPP, agli addetti al primo soccorso e  antincendio, addetti all'uso di attrezzature di lavoro, coordinatore della sicurezza

 Per essere efficace la formazione e informazione ai lavoratori deve essere:

  •  continua nel tempo;
  •  legata a rischi specifici dell'organizzazione in cui operano i lavoratori;
  •  soggetta ad aggiornamento periodico.
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia da oltre 20 anni affianca moltissime PMI con sede in Veneto e nel  Nord Est.


La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.


FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore – 80,00€ + IVA

12 giugno 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore – 160,00€ + IVA

17 giugno 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore – 150,00€ + IVA

17 e 19 giugno 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – 220,00€ + IVA

17, 19 e 22 giugno 2020 orario 14.00/18.00


AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore – 109,90€ + IVA

12 giugno 2020 orario 14.00/18.00 e 17 giugno 2020 orario 14.00/16.00


Sono previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Il DPCM del 23 marzo 2020 ha confermato che le attività professionali tra cui quelle di Consulenza aziendale non sono sospese. MODI c’è!

Vi informiamo che il DPCM 23.3.2020 ha confermato che, le attività professionali tra cui quelle di Consulenza aziendale, non sono sospese.

MODI SRL continua l’attività di consulenza alle aziende Clienti e tutte le attività di formazione online e in videoconferenza.

I nostri Consulenti, docenti,  tecnici della prevenzione e Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione, DPO, ODV, continuano a lavorare in smart working. Eventuali incontri sono possibili attraverso piattaforme online. Potete contattarci via mail scrivendo a modi@modiq.it o via telefono.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Quali soggetti possono richiedere la certificazione UNI ISO 37001?



Possono chiedere la Certificazione ISO 37001, tutte le organizzazioni, pubbliche o private, di qualsiasi settore o dimensione. 

I requisiti della UNI ISO 37001 sono generali e sono applicabili a qualunque organizzazione, indipendentemente dalla tipologia, dimensione e natura dell’attività. 

Per quanto la norma UNI 37001 offra margini di flessibilità, in Italia Accredia precisa che la certificazione deve coprire un soggetto giuridico nella sua interezza. È comunque possibile escludere l’applicazione a filiali all’estero.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro

Ricordiamo che il "Protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro" sottoscritto dai Sindacati su invito del Governo sabato 14 marzo 2020 prevede al punto 10 (spostamenti interni, riunioni, eventi interni e formazione) alcune specifiche indicazioni riguardanti l'attività formativa.

Sono sospesi e annullati tutti gli eventi interni e ogni attività di formazione in modalità in aula, anche obbligatoria.

Suggeriamo di segure la formazione a distanza, anche per i lavoratori che in questo momento stanno lavaorando da casa. Per visionare la nostra offerta formativa cliccare qui.
 
Il mancato completamento dell’aggiornamento della formazione professionale e/o abilitante entro i termini previsti per tutti i ruoli/funzioni aziendali in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, dovuto all’emergenza in corso e quindi per causa di forza maggiore, non comporta l’impossibilità a continuare lo svolgimento dello specifico ruolo/funzione (a titolo esemplificativo: l’addetto all’emergenza, sia antincendio, sia primo soccorso, può continuare ad intervenire in caso di necessità; il carrellista può continuare ad operare come carrellista)

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




🌈 Andrà tutto bene! Aspettiamo insieme tempi migliori… Noi ci siamo – MODI SRL


In un quadro emergenziale caratterizzato da normativa e decreti in continua evoluzione, MODI SRL ha attivato una serie di iniziative di supporto per i propri Clienti nonché alcune misure necessarie ad affrontare questo improvviso e delicato contesto.
Attraverso videoconferenze riusciamo ad entrare nelle Vs. Aziende e anche se in maniera diversa continuiamo ad esserci.
Mai come oggi la prevenzione nei luoghi di lavoro è fondamentale. Noi vogliamo essere al tuo fianco è sostenerti per quanto possibile anche se a distanza.
Ti riassumiamo qui di seguito le principali norme da rispettare:
•                        favorire se possibile lo smart working, incentivare le ferie e i congedi retribuiti nonché altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva;
•                        rispettare la distanza minima di sicurezza di 1 metro e possibilmente di più tra una persona e l’altra (il punto più importante);
•                        qualora il lavoro imponga di lavorare a distanza interpersonale minore di 1 m e non siano possibili altre soluzioni organizzative è necessario l’uso delle mascherine del tipo FFP2 o FFP3 e altri DPI (guanti monouso, occhiali con protezioni laterali, tute es. tyvek, ecc.)
•                        garantire la pulizia a fine turno e la sanificazione periodica dei punti più critici dove si posano le mani: tastiere, schermi touch, tastiere dei distributori di bevande e snack, mouse, pulsantiere, maniglie, ecc. con adeguati detergenti, sia negli uffici, sia nei reparti operativi
•                        aerare i locali più volte al giorno;
•                        l’accesso agli spazi comuni deve essere contingentato, con una ventilazione continua dei locali e con un tempo ridotto di sosta
•                        garantire la presenza di detergenti segnalati da apposite indicazioni.
•                        per l’accesso di fornitori esterni individuare modalità di accesso  al fine di  ridurre le occasioni di contatto con il personale in forza nei reparti/uffici coinvolti
•                        per fornitori/trasportatori e/o altro personale esterno  prevedere il divieto di utilizzo dei servizi igienici del personale dipendente (se possibile individuare servizi igienici dedicati);
•                        da costituire in azienda un Comitato per l’applicazione e la verifica delle regole del protocollo di regolamentazione con la partecipazione del RLS

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Corsi di aggiornamento e di formazione dei lavoratori a Giugno 2020


La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di giugno 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.

Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.

La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).

Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.

Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 24, venerdì 26 giugno 2020 orario 14.00/19.30 e martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 24, venerdì 26 e martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/18.00.
Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede Mestre/date: mercoledì 24 orario 14.00/16.00 e martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/18.00.
Aggiornamento triennale gruppi B/C con programma di durata complessiva di 4 ore:
Sede Mestre/date: martedì 30 giugno 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA

Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: giovedì 4 giugno 2020 orario 14.00/18.00 e giovedì 11 giugno 2020 orario 08.30/12.30 a a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore :
Sede Mestre/data: 11 giugno 2020 orario 8.30/13.30 a € 75,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotto “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso   4 ore  :
Sede Mestre/data: 04 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 90,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso   durata   2 ore:    
Sede Mestre/data:  04 giugno 2020 orario 14.00/16.00 a € 45,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” modulo generale GENERALE durata 4 ore:      
Sede Mestre/data: venerdì 12 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” a rischio BASSO  durata 4 ore:                 
Sede Mestre/data: mercoledì 17 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Corsi di formazione “LAVORATORI” a rischio MEDIO programma durata 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 17, venerdì 19 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 110,00 + IVA
Corso di formazione “LAVORATORI” a rischio ALTO programma durata 12 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 17,   venerdì 19 e lunedì 22 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 170,00 + IVA
Aggiornamento quinquennale  “LAVORATORI” programma durata  6 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 12 giugno 2020 orario 14.00/18.00 e mercoledì 17 giugno 2020 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA

Formazione “PREPOSTI” ovvero capo cantiere, capo turno, capo squadra ecc. durata 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 3 e martedì 9 giugno 2020 orario 14.00/18.00   a € 130,00 + IVA                     
Aggiornamento quinquennale “PREPOSTI” durata lezione 6 ore
Sede Mestre/date: mercoledì 3 orario 14.00/18.00 e martedì 9/06/20 orario 14.00/16.00 a € 100,00 +IVA
Aggiornamento annuale“Rappresentante Lavaratori Sicurezza” in aziende con più di 50 dipendenti -  durata corso 8 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 5, lunedì 8 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA       
Corso di aggiornamentoannuale per “RLS” aziende con meno di 50 lavoratori - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: venerdì 5 giugno 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA                                             
Aggiornamento quinquennale per DATORE DI LAVORO che assumono incarico di RSPP:      
RSPP di aziende classificate a “Rischio basso” durata programma 6 ore:
Sede Mestre/data:  1 giugno 2020 orario 13.00/19.00 a € 130,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio medio” durata programma 10 ore:
Sede Mestre/data:  1 giugno 2020 orario 8.30/13.30 - 14.00/19.00 a € 220,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio alto” durata programma 14 ore:
Sede Mestre/date:  1 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00, 2 giugno orario 14.00/16.00 e ultima data da definire  a € 300,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 16 ore:
Sede Mestre/date:  1, 2 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 32 ore:
Sede Mestre/date:  1, 2, 10, 15 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 48 ore:
Sede Mestre/date:  1, 2, 10, 15, 16, 18 giugno 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA

MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.  

Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.



Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


A maggio 2020 vieni a Mestre al corso di aggiornamento annuale per RLS! Ti stiamo aspettando! Posti disponibili per le edizione di 4 e 8 ore.

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza “RLS” partecipa alle riunioni preliminari, alla valutazione dei rischi, alla scelta delle misure preventive e protettive. Viene tutelato dalla legge nella propria funzione ed ha diritto ad un'adeguata formazione. 

Rappresenta una figura che "opera sul campo" nella prevenzione degli infortuni ed un elemento di collegamento e mediazione tra le istanze dei Datori di Lavoro/dirigenti e dei lavoratori.

L’RLS non deve avere nessun requisito specifico. Può essere uno qualunque dei lavoratori dell'azienda. Per i compiti che è tenuto a svolgere è opportuno che sia un lavoratore di buona esperienza, stimato dai colleghi ed una figura autorevole all'interno dell'azienda. Deve essere persona diversa dal RSPP Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione.

Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze)
Il corso formazione RLS ha come obbiettivo quello di conferire al RLS competenze tecniche e giuridiche in modo tale che egli sia in grado di promuovere ed attuare le misure di prevenzione e protezione, rappresentando i lavoratori nell’ambito della sicurezza su lavoro.

Formazione RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 32 ore € 379,00 + IVA

lunedì 4, martedì 5, mercoledì 6, lunedì 11,  martedì 19, giovedì 21, lunedì 25 e giovedì 28 maggio 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore € 149,00 + IVA

lunedì 4, martedì 5 maggio 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
 durata 4 ore € 79,00 + IVA

lunedì 4 maggio 2020 orario 14.00/18.00

Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.

I contenuti minimi del corso formazione RLS sono discussi in sede di contrattazione collettiva e vertono sulla legislazione e i principi giuridici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sulla definizione e individuazione dei fattori di rischio presenti in azienda nonché sulle misure di prevenzione e protezione da essi.
Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



È possibile certificare a norma ISO 37001 solo alcuni processi o siti di un’organizzazione?


Molti si chiedono se sia possibile certificare  a norma UNI EN ISO 37001 solo alcuni processi o siti di un’organizzazione.

Per quanto la norma UNI 37001 offra margini di flessibilità, in Italia Accredia precisa che la certificazione deve coprire un soggetto giuridico nella sua interezza. È comunque possibile escludere l’applicazione a filiali all’estero.
 
Quali soggetti possono richiedere la certificazione UNI ISO 37001?
 
Tutte le organizzazioni, pubbliche o private, di qualsiasi settore o dimensione. I requisiti della UNI ISO 37001 sono generali e sono applicabili a qualunque organizzazione, indipendentemente dalla tipologia, dimensione  e natura dell’attività.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.