Fondimpresa Avviso 2/2019: sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni.

Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni.

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.

Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it.



Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it...continua a leggere su https://www.modiq.it/
Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it...continua a leggere su https://www.modiq.it/
Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it...continua a leggere su https://www.modiq.it/
Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it...continua a leggere su https://www.modiq.it/
Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it....continua a leggere su https://www.modiq.it/
Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it....continua a leggere su https://www.modiq.it/
Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni. L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.Per verificare le caratteristiche dell’avviso e in particolare i requisiti per accedere al contributo contattateci al numero verde raggiungibile anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333 o e-mail fondimpresa@modiq.it....continua a leggere su https://www.modiq.it/

Sviluppa la capacità di intervento dei tuoi addetti al primo soccorso e falli partecipare ai corsi organizzati a marzo 2020 a Mestre, Spinea, Marghera da MODI SRL


Le persone che sono state nominate addetti al “pronto” soccorso devo partecipare obbligatoriamente a dei corsi di formazione.

I corsi organizzati dalla Società di Consulenza e Formazione MODI, forniscono l’addestramento e l’aggiornamento così come  previsto dall’art. 18 del Testo Unico (D. Lgs. 81/08).

Il programma è formato da una parte teorica con somministrazione di un Test di verifica

apprendimento finale e da una parte pratica con prove in affiancamento ad un medico con uso di un manichino, bendaggi, tecniche di primo soccorso, soffocamento ecc.

Al termine delle attività formative i partecipanti otterranno l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.

La periodicità dell’aggiornamento della qualifica è ogni 3 anni (come previsto dal DM 388/03).

L’aula corsi di Mestre è in Via Volturno 4e. Questa nostra sede è ideale per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno).

Comoda da raggiungere anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.

DATE marzo 2020 orario 14.00/18.00

FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A
durata 16 ore - € 180,00 + IVA
giovedì 19 e 26 marzo 2020 orario 14.00/19.30 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/19.00.

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A
durata 6 ore – € 120,00 + IVA
giovedì 19 orario 14.00/16.00 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00.

FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C 
durata 12 ore - € 150,00 + IVA
giovedì 19 e 26 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C
durata 4 ore – € 80,00 + IVA
lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00.

I Docenti MODI sono Medici esperti e formatori preparati e con esperienza. Rendono le lezioni interattive e piacevoli per i partecipanti.

Applichiamo degli sconti per chi fa partecipare più addetti iscritti alla stessa edizione del corso.
Organizziamo questo corso anche presso la sede del Cliente.

Per  prendere visione dei commenti di chi ha già partecipato cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Quali e quanti sono i pericoli per un lavoratore nel suo ambiente di lavoro? I corsi sono fondamentali per scoprirlo oltre che obbligatori.


Sono molti i pericoli presenti in qualsiasi ambiente di lavoro, legati di norma ai diversi componenti del lavoro stesso, cioè:
  • l’edificio o lo spazio scoperto che fa da contenitore/contesto;
  • le macchine che vengono utilizzate;
  • le sostanze chimiche o fisiche che fanno parte del processo;
  • gli inquinanti presenti nell'aria o prodotti dall'attività stessa;
  • l’organizzazione del lavoro ed il suo modo di influenzare la psiche del lavoratore (stress).
MODI è dell'idea che per ridurre in modo significativo i rischi di infortuni i lavorati devono essere informati e formati molto bene.

La formazione al personale e una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori presenti nell'ambito dell’organizzazione in cui essi prestano la propria attività è fondamentale!.

La valutazione dei rischi deve essere finalizzata ad individuare le adeguate misure di prevenzione e di protezione e ad elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.

Il datore di lavoro che non ottempera al provvedimento di sospensione, a causa di violazioni in materia di SSLL, è punito a seconda della violazione in oggetto con l’arresto fino a 6 mesi oppure con l’arresto da 3 a 6 mesi o con ammenda da 2.740€ a 7.014€.

Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, incarico di RSPP in esterno, realizzazione e mantenimento di Sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza, transizione alla norma ISO 45001:2018, formazione obbligatoria lavoratori, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




Che differenza c’è tra un lavoratore, l’RLS “rappresentante lavoratori Sicurezza” e il Preposto?


Per lavoratore deve intendersi la persona che presta la propria opera alle dipendenze di un datore di lavoro, con rapporto di lavoro subordinato.

Sono considerati lavoratori anche i partecipanti a corsi di formazione professionale, nonché gli utenti di servizi di orientamento o formazione scolastica e professionale, avviati presso datori di lavoro allo scopo di perfezionamento.

I Rappresentanti dei lavoratori per la Sicurezza (RLS) sono dei lavoratori ai quali viene affidato il compito di collegamento tra il datore di lavoro ed i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza nell'ambito aziendale.

Il PREPOSTO ai fini della sicurezza, è il soggetto che in base alle reali mansioni esercitate si trova nella posizione di dirigere l’attività lavorativa di operatori soggetti alle sue direttive e ha funzioni di controllo e sorveglianza.

Un lavoratore consapevole è un lavoratore Sicuro. La formazione e i corsi di aggiornamento sono obbligatori.

MODI SRL assiste i Clienti in tutte le fasi previste dal D.Lgs 81 del 9 aprile 2008, dall'Analisi e Valutazione dei Rischi fino all'assunzione completa delle responsabilità, formando anche i tuoi lavoratori così da ridurre in maniera drastica le probabilità che si verifichino incidenti sul Lavoro.

Per le recensioni sul nostro modo di lavorare cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Cosa si intende con il termine “Testo Unico” quando si parla della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro?

Per Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro si intende, nell’ambito del diritto italiano, l’insieme di norme contenute nel Decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81 che ha riformato, riunito ed armonizzato, abrogandole, le disposizioni dettate da numerose precedenti normative in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, al fine di adeguare il corpus normativo all’evolversi della tecnica e del sistema di organizzazione del lavoro.

L’imprenditore è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro.

Il datore di lavoro per la sicurezza deve richiedere la collaborazione tecnica dell’Responsabile Servizio Prevenzione Protezione e del medico competente.

Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, incarico di RSPP in esterno, realizzazione e mantenimento di Sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza, transizione alla norma ISO 45001:2018, formazione obbligatoria lavoratori, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.







Corsi a gennaio, febbraio e marzo 2020 rivolti agli RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza).


Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è istituito a livello territoriale o di comparto, aziendale e di sito produttivo. 

Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di un lavoratore eletto dagli altri lavoratori o designato dalle organizzazioni sindacali. 

L'elezione dei rappresentanti per la sicurezza avviene secondo le modalità stabilite dal comma 6 dell'art. 47 del D.Lgs. 81/08.

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza “RLS” partecipa alle riunioni preliminari, alla valutazione dei rischi, alla scelta delle misure preventive e protettive.
Viene tutelato dalla legge nella propria funzione ed ha diritto ad un'adeguata formazione.
Rappresenta una figura che "opera sul campo" nella prevenzione degli infortuni ed un elemento di collegamento e mediazione tra le istanze dei Datori di Lavoro/dirigenti e dei lavoratori.

L’obbligo di aggiornamento annuale RLS scatta per tutte quelle aziende che contano più di 15 (quindici) lavoratori ed in particolare è così suddiviso:

aziende sotto i quindici lavoratori: nessun obbligo di aggiornamento esplicito.
aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione;
aziende con oltre 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 8 ore di formazione.

Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).

Formazione RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 32 ore € 379,00 + IVA 

martedì 4, giovedì 6, martedì 11, giovedì 13, venerdì 14, venerdì 21, orario 14.00/18.00 e lunedì 24 febbraio 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00.

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore € 149,00 + IVA

martedì 7, giovedì 16 gennaio 2020 orario 14.00/18.00;
lunedì 23, venerdì 27 marzo 2020 orario 14.00/18.00.

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 4 ore € 79,00 + IVA

martedì 7 gennaio 2020 orario 14.00/18.00;
lunedì 23 marzo 2020 orario 14.00/18.00.
Alla fine del corso viene rilasciato da MODI SRL l’attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Cos’è un Documento di Valutazione dei Rischi Standardizzato (DVRS)?

Il Documento di Valutazione dei Rischi Standardizzato è il Documento di Valutazione dei Rischi redatto partendo da un modello di riferimento di base approvato dalla Commissione Consultiva e recepito con il decreto dei Ministeri del Lavoro e dell’Interno (Decreto Interministeriale del 30 novembre 2012).

Può essere utilizzato da tutti quei Datori di Lavoro di aziende che contano fino a 50 lavoratori con esclusione delle seguenti: aziende industriali, impianti o installazioni con i lavoratori esposti a rischi chimici, biologici, da atmosfere esplosive, cancerogeni mutageni e connessi all’esposizione ad amianto.

Il DVR prevede una struttura suddivisa in quattro fasi:
  • descrizione dell'azienda, del ciclo lavorativo, delle attività e delle mansioni;
  • individuazione dei pericoli presenti;
  • valutazione dei rischi associati ai pericoli individuati e misure di attuazione;
  • definizione del programma
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari sulla sicurezza aziendale chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

Privacy – Con il Regolamento UE 2016/679, l’aspetto più importante per i siti web è il trattamento dei dati personali degli utenti.

Con il Regolamento UE 2016/679, l’aspetto più importante per i siti web è il trattamento dei dati personali degli utenti.


Per “dati personali” si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica, come ad esempio, il nome, la foto, l’indirizzo e-mail, i dati bancari, l’indirizzo di residenza o l’indirizzo IP. 

Per “elaborazione dei dati” si intende, invece, qualsiasi operazione avvenuta sui dati.

Quindi anche la memorizzazione dell’IP (es. tramite cookie) costituisce una forma di trattamento dei dati personali degli utenti.


Il GDPR 2016/679 riguarda sia i dati personali sia i dati combinati in modo tale da identificare i singoli utenti.

Pertanto, anche i cookie che elaborano dati personali identificabili sono soggetti al nuovo del GDPR europeo.

In sintesi: quando attraverso i cookie è possibile identificare un individuo tramite il loro dispositivo, questi dati sono considerati dati personali.

MODI SRL si propone per consulenze adempimenti Privacy e per assuzione incarico DPO.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

 

PIA

I corsi per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro si possono seguire anche online? Che cosa s’intende per Formazione a distanza “FAD”?


Il termine FAD è l’acronimo di Formazione a Distanza. Con il termine "FAD" si intende  tutte le azioni formative in cui i momenti dell'insegnamento e dell'apprendimento da parte dell'allievo sono separati da una distanza fisica e il processo formativo prevede servizi di supporto all'apprendimento.

L’erogazione di corsi di Formazione a Distanza avviene attraverso piattaforme multimediali interattive necessarie per la gestione delle lezioni tra docente e discente che si trovano in spazi fisici e temporali diversi  per svolgere l’attività formativa. 

La formazione a distanza sfrutta nuovi strumenti pur mantenendo l’obiettivo di trasferire le conoscenze ottimizzando le modalità di apprendimento: l'allievo non solo riceve le informazioni, ma è anche invitato ad approfondirle tramite sessioni interattive e a condividerle con gli altri allievi, anche attraverso formazione entro aule virtuali. 

Tra i corsi più richiesti ci sono quelli per la formazione dei nuovi lavoratori, l'aggiornamento quinquennale dei dirigenti, preposti, dipendenti, Rspp Datore di Lavoro, Coordinatori della Sicurezza e RSPP operanti in tutti i macro settori ATECO.

Per le recensioni pubblicate in rete dai nostri discenti cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


In partenza nuovi corsi per Marzo 2020!




La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di marzo 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.

Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.

La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).

Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.

Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede corsi Mestre/date:giovedì 19 e 26 marzo 2020 orario 14.00/19.30 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede corsi Mestre/date:: giovedì 19 e 26 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00.

Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede corsi Mestre/date:giovedì 19 orario 14.00/16.00 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00.
Aggiornamento triennale “PRIMO SOCCORSO” gruppi B/C - durata 4 ore:
Sede corsi Mestre/data:lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA
Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio programma durata 8 ore con prova pratica:
Sede corsi Mestre/date: venerdì 6/03/20 -14.00/18.00 e giovedì 12/03/20 -08.30/12.30 a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore:
Sede Mestre/data: 12 marzo 2020 orario 8.30/13.30 a € 90,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotta “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso 4 ore:
Sede Mestre/data: 06 marzo 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso durata 2 ore:     
Sede Mestre/data: 06 marzo 2020 orario 14.00/16.00 a € 45,00+IVA
Formazione “LAVORATORI” modulo generale GENERALE durata 4 ore:      
Sede Mestre/data: mercoledì 11 marzo 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” a rischio BASSO  durata 4 ore:                 
Sede Mestre/data: venerdì   13 marzo 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Corsi di formazione “LAVORATORI” a rischio MEDIO programma durata 8 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 13, mercoledì 18 marzo 2020 orario 14.00/18.00 a € 110,00 + IVA
Corso di formazione “LAVORATORI” a rischio ALTO programma durata 12 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 13, mercoledì 18 e   venerdì 20 marzo 2020 orario 14.00/18.00 a € 170,00 + IVA
Aggiornamento quinquennale  “LAVORATORI” programma durata  6 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 11 marzo 2020 orario 14.00/18.00 e venerdì 13 marzo 2020   orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA   

Formazione “PREPOSTI” ovvero capo cantiere, capo turno, capo squadra ecc. durata 8 ore:
Sede Mestre/date: lunedì 2 e giovedì 5 marzo 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA         
Aggiornamento quinquennale “PREPOSTI” durata lezione 6 ore:
Sede Mestre/date: lunedì 2 orario 14.00/18.00 e giovedì 5/03/20 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA
Aggiornamento annuale“Rappresentante Lavaratori Sicurezza” in aziende con più di 50 dipendenti -  durata corso 8 ore:
Sede Mestre/date: lunedì 23, venerdì 27 marzo 2020 orario 14.00/18.00     a € 130,00 + IVA
Corso di aggiornamentoannuale per “RLS” aziende con meno di 50 lavoratori - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: lunedì 23 marzo 2020 orario 14.00/18.00   a € 75,00 + IVA                                           
Aggiornamento quinquennale per DATORE DI LAVORO che assumono incarico di RSPP”:      
RSPP di aziende classificate a “Rischio basso” durata programma 6 ore:
Sede Mestre/data:  3 marzo 2020 orario 13.00/19.00 a € 130,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio medio” durata programma 10 ore:
Sede Mestre/data:  3 marzo 2020 orario 8.30/13.30 - 14.00/19.00 a € 220,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio alto” durata programma 14 ore:
Sede Mestre/date:  3 marzo 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00, 4 marzo orario 14.00/16.00 e ultima data da definire. a € 300,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 16 ore:
Sede Mestre/date:  3, 4 marzo 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 32 ore:
Sede Mestre/date:  3, 4, 9, 10 marzo 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 350,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 48 ore:
Sede Mestre/date:  3, 4, 9, 10, 16, 17 marzo 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 480,00 + IVA

MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.  

Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



Realizziamo i Modelli 231 nella forma di Sistemi di Gestione, integrati con la Legge Anticorruzione 190/12, lo Standard ISO 37001 e con gli altri sistemi di gestione

MODI realizza i Modelli di Organizzazione D.lgs. 231 nella forma di Sistemi di Gestione, integrandoli con gli altri sistemi di gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza e con la Legge Anticorruzione 190/12, e lo Standard ISO 37001:2016.

Come per altri standard ISO, anche la 37001:2016  richiede che un’azienda implementi, in modo ragionevole e proporzionato, una serie di misure e di controlli che aiutino, nell’ordine, a prevenire, rilevare e combattere la corruzione.

MODI è un punto di riferimento per la Consulenza, la Vigilanza, l'Auditing e la Formazione in materia di Responsabilità Amministrativa/Penale delle organizzazioni e dell'Anticorruzione. 

Realizziamo i Modelli 231 nella forma di Sistemi di Gestione, integrati con la Legge Anticorruzione 190/12, lo Standard ISO 37001 e con gli altri sistemi di gestione certificabili. 

Per realizzare un sistema di gestione anti-corruzione conforme ai requisiti della norma ISO 37001:2016, e per stilare tutte le procedure e la modellistica necessaria per la verifica da parte di un Ente di Terza parte accreditato per rilasciarne la certificazione, è opportuno avvalersi di un Consulente in grado di supportare un’Organizzazione lungo tutto il percorso di implementazione. 
 
 Adottare un Sistema di Gestione ISO 37001:2016 significa ottenere:
•    maggiore tutela contro i potenziali reati di corruzione;
•    attenuare o eliminare il rischio di corruzione nella tua azienda;
•    ridurre la perdita di competitività sul mercato
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

Un lavoratore consapevole è un lavoratore che riduce di molto il rischio di infortunarsi o di provare infortuni.

Con l’entrata in vigore del Decreto Legislativo 09 aprile 2008 n. 81 (e precedentemente con l’ex D.Lgs 626/94) la sicurezza sul lavoro deve essere "applicata" sia dal Datore di lavoro attraverso le figure del Responsabile della Sicurezza e del Medico Competente, sia dal lavoratore mediante una sua partecipazione attiva e personale.

Il D.Lgs. 81/2008, con le successive modifiche, ha lo scopo di tutelare la salute dei lavoratori, in ogni forma e tipologia di attività lavorativa, da tutte le tipologie di rischio, con riguardo alle differenze di genere, di età, alla condizione delle lavoratrici e dei lavoratori immigrati.

Il D.Lgs. 81/2008 regolamenta la sicurezza del lavoro riguardo a :
disposizioni in materia di igiene e sicurezza del lavoro;
consultazione e partecipazione dei lavoratori attraverso la figura dell'RLS - Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza;
Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP);
sorveglianza sanitaria;
gestione dell’emergenza con gli incaricati antincendio, primo soccorso ed evacuazione dei lavoratori);
formazione, informazione, addestramento e aggiornamento periodico dei corsi per i lavoratori;
requisiti dei luoghi di lavoro (compresa la segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro);
gestione dei cantieri temporanei e mobili;
obblighi dei lavoratori.

Il D.Lgs. 81/2008 regolamenta l’uso delle attrezzature di lavoro, dei DPI (dispositivi di protezione individuale), degli impianti e delle apparecchiature elettriche eattrezzature munite di videoterminale.

MODI assiste le PMI del Veneto in tutte le fasi previste dal D.Lgs 81 del 9 aprile 2008, dall'Analisi e Valutazione dei Rischi fino all'assunzione completa delle responsabilità, formando anche i tuoi lavoratori così da ridurre in maniera drastica le probabilità che si verifichino incidenti sul Lavoro

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Come si svolge il programma di consulenza per arrivare ad ottenere la certificazione ISO 45001:2018?

La norma OHSAS 18001:2007 è stata sostituita dalla  ISO 45001:2018 che è applicabile per  ogni tipo di azienda. Le Organizzazioni certificate BS OHSAS 18001:2007 hanno tre anni di tempo (12/03/2018 -12/03/2021) per adempiere all’aggiornamento della certificazione secondo i criteri della  nuova direttiva. 

Le principali fasi dell'iter della consulenza aziendale per il passaggio dalla OHSAS 18001 all’attuale ISO 45001 comprendono:
  • pre-audit: verifica preliminare per analizzare le eventuali principali lacune, prima di avviare le fasi formali della certificazione;
  • stadio 1: verifica della documentazione del sistema di gestione a fronte di tutti i requisiti normativi e cogenti applicabili e verifica preliminare dello stato di attuazione del sistema a fronte dei requisiti più importanti;
  • stadio 2: completamento della verifica dell'attuazione del sistema di gestione, con riferimento a tutti i requisiti normativi applicabili e possibilmente chiudendo le eventuali non conformità emerse nello stadio 1;
  • emissione certificato: a conclusione dello stadio 2, se tutti gli accertamenti eseguiti in detta fase hanno dato esito favorevole viene emesso il certificato iniziale del sistema di gestione per la qualità, che ha durata di tre anni;
  • visite di mantenimento: visite periodiche nel corso dei 3 anni di validità del certificato, al fine di garantire la conformità del Sistema Sicurezza alla norma ISO 45001 nell'ottica del miglioramento continuo.

Per adeguarsi con MODI S.r.l. società di Consulenza e Formazione, contattare lo staff tecnico al numero verde 800300333.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari iso 45001 chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Le 4 domande più frequenti sugli obblighi di un datore di lavoro nei confronti dei propri dipendenti


CHI E’ IL DATORE DI LAVORO?
Ricopre l’incarico di datore di lavoro il soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore, o comunque il soggetto che, secondo il tipo e l’assetto dell’organizzazione nel cui ambito il lavoratore presta la propria attività, ha la responsabilità dell’organizzazione stessa o dell’unità produttiva in quanto esercita i poteri decisionali e di spesa.

QUALI SONO LE PRINCIPALI ATTIVITA’ DEL DATORE DI LAVORO?
Le attività che il datore di lavoro deve svolgere sono:
  • l’analisi dei rischi mediante la loro individuazione;
  • la graduazione degli stessi, valutati in base alla gravità;
  • la scelta delle misure ritenute necessarie/utili;
  • la programmazione dell’implementazione di queste ultime;
  • la redazione del documento di valutazione.
 Il datore di lavoro per la sicurezza deve richiedere la collaborazione tecnica dell’RSPP e del medico competente

QUALI SONO LE ATTIVITA’ CHE IL DATORE DI LAVORO NON PUO’ DELEGARE?
Le attività di competenza esclusivamente del datore di lavoro sono le seguenti:
  • la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento (DVR)
  • la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (RSPP)
La valutazione è finalizzata ad individuare le adeguate misure di prevenzione e di protezione e ad elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.

QUALI SONO GLI OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO?
Il datore di lavoro nello specifico deve:
  • designare i preposti;
  • nominare il medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria;
  • designare preventivamente i lavoratori facenti parte della struttura operativa per la sicurezza;
  • tenere conto delle capacità e delle condizioni degli stessi in rapporto alla loro salute e sicurezza;
  • comunicare annualmente all’INAIL i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Siamo anche intermediari FONDIMPRESA.

Per consulenze, incarichi di RSPP in esterno, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


A marzo 2020 corsi di formazione e aggiornamento per addetti rischio basso e medio. docenti qualificati. Corso confermato. Iscriviti subito!

I corsi organizzati d MODI per attività classificate a rischio incendio basso, medio con prove pratiche permettono di formare i nuovi incaricati e qualificarli con rilascio di attestato e di aggiornare quelli già qualificati affinché mantengano nel tempo la qualifica di “addetto antincendio a rischio basso o medio”:

Di seguito date e prezzi del mese di marzo 2020 La cifra comprende anche il coffee break. 

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico durata 2 ore: 

6 marzo 2020 orario 14.00/16.00 – prezzo €  50,00 + IVA

Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico durata 5 ore: 

12 marzo 2020 orario 08.30/13.30 - prezzo € 100 + IVA

Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore: 

venerdì 6 marzo 2020 orario 14.00/18.00 e giovedì 12 marzo 2020 orario 08.30/12.30 - 
prezzo €  150,00 + IVA

Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore: 

6 marzo 2020 orario 14.00/18.00 - prezzo €  80,00 + IVA.


Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanza di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

I corsi antincendio, sono programmati da MODI con cadenza mensile presso le nostre aule ma  possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

D.lgs. 81/08? Lavorare in sicurezza significa aumentare la produttività e ridurre il numero degli infortuni. Fondamentali i corsi di formazione e aggiornamento


Lo Staff dei docenti di MODI SRL crede fortemente che la formazione e l'informazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro deve essere vissuta dal datore di lavoro non come un obbligo costoso ma bensì come un investimento.

Lavorare in sicurezza significa aumentare la produttività e ridurre il numero degli infortuni.

Il processo formativo ed informativo si esplica attraverso le seguenti fasi:
  • la programmazione attività;
  • la definizione delle tecniche didattiche;
  • la valutazione e misurazione dei risultati;
  • la documentazione delle attività formative ed informative.
Il ruolo di informatori può essere svolto dal Datore di lavoro, Responsabile della Sicurezza RSPP, Medico Competente, Rappresentate Lavoratori Sicurezza e Preposti.

L’attività formativa prevede la partecipazione di tutti i dipendenti a riunioni interne di formazione sui rischi generali presenti e su quelli relativi alle singole mansioni, a ogni riunione formativa viene compilato un verbale che indica gli argomenti trattati e la firma dei partecipanti.

L’attività formativa deve essere aggiornata con una cadenza stabilita dalla legge ed ogni qual volta viene aggiornato il Documento di Valutazione dei Rischi.
 
MODI realizza corsi di formazione sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in aule situate in varie città (Mestre, Marghera, Spinea, Noale, Treviso, Padova, Vicenza), in azienda presso la sede del Cliente e a distanza con uso di una piattaforma on line attiva 24 ore su 24.

Le tematiche trattate nei nostri corsi sono la Salute e Sicurezza nei Luoghi di lavoro, la "comunicazione efficace", la privacy GDPR 2016/679, l'anticorruzione ISO 37001, la sicurezza stradale ISO 39001, l'igiene e alimenti, i Modelli Organizzativi D.lgs. 231 ecc.

Tra le proposte formative anche corsi sull'uso di “attrezzature di lavoro” come gru, carrelli elevatori, scavatori, piattaforme di lavoro mobili elevabili ecc.

Siamo certificati ISO 9001:2015 e convenzionati come Centro di Formazione da Aifos e da Globalform per la formzione online. Lavoriamo inoltre collaborando con enti delle Regione Veneto.

MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il Regolamento Europeo GDPR 2016/679.

MODI aiuta le Organizzazioni ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 800300333, 041 616289 o 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

Chi effettua le valutazione dei rischi della sicurezza nei luogho di lavoro?


E’ una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori presenti nell’ambito dell’organizzazione in cui essi prestano la propria attività, finalizzata ad individuare le adeguate misure di prevenzione e di protezione e ad elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.

Per ridurre in modo significativo i rischi bisogna fare formazione al personale e effettuare una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori presenti nell’ambito dell’organizzazione in cui essi prestano la propria attività, finalizzata ad individuare le adeguate misure di prevenzione e di protezione e ad elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza.



Il datore di lavoro per la sicurezza deve richiedere la collaborazione tecnica dell’RSPP e del medico competente
 


Le attività di competenza esclusivamente del datore di lavoro sono le seguenti:
  • la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento (DVR)
  • la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (RSPP)
Per consulenze in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, incarico di RSPP in esterno, realizzazione e mantenimento di Sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza, transizione alla norma ISO 45001:2018, formazione obbligatoria lavoratori, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


Cerchi un Corso per ottenere il “Patentino” ovvero la qualifica aull’utilizzo del Muletto?


 
Cerchi un Corso per ottenere il "Patentino" ovvero la qualifica aull'utilizzo del Muletto?
 
Affidati a MODI! Organizziamo corsi presso la sede del Cliente che hanno lo scopo di dare agli interessati delle conoscenze teoriche e pratiche fondamentali sulla sicurezza sul lavoro per l’attività svolta mentre si impiega questo mezzo.

Il programma rispetta i requisiti previsti in merito ai contenuti didattici ed al numero di ore per la formazione obbligatoria di tale figura, secondo quanto stabilito dall’art. 37 comma 2, del D.Lgs. n° 81 del 9 Aprile 2008 e s.m.i. ed Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Al termine del percorso teorico prativo viene dato un attestato obbligatorio ai fini di legge e un tesserino con foto comunemente chiamato patentino dove sono riportati i dati del lavoratore e i riferimenti dell'attività formativa.

MODI in qualità di CFA rilascia i "tesserini" e gli attestati emessi da Aifos.

PROGRAMMA durata 12 ore:
Il corso è basato sulla presentazione completa dei seguenti argomenti:

1) Modulo giuridico e tecnico (8 ore)
• Normativa di igiene e sicurezza del lavoro
• Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso
• Nozioni elementari di fisica: nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo
• Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia, caratteristiche generali e principali componenti
• Principali componenti: forche e/o organi di presa; montanti di sollevamento; il posto di guida; dispositivi di segnalazione e controllo; freni; ruote e tipologie di gommature; fonti di energia e contrappeso
• Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente
• Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione
• Sistemi di protezione attiva e passiva
• Le condizioni di equilibrio: fattori ed elementi che influenzano la stabilità
• Controlli e manutenzioni: verifiche giornaliere e periodiche
• Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi: procedure di movimentazione

2) Modulo pratico (4 ore)
• Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze
• Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello
• Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico

DESTINATARI:
Tutti coloro che per necessità hanno l'obbligo per legge di ottenere l'attestato che evidenzi la capacità dell'uso del muletto e del carrello elevatore.
Per accedere al corso è richiesta la maggiore età, ottima conoscenza della lingua italiana e l'uso dei DPI.

RISULTATI ATTESI:
Apprendere le conoscenze e le capacità operative necessarie per essere incaricati all'uso e alla conduzione dei muletti e carrelli elevatori secondo il D.Lgs. 81/2008 ed Accordo Stato Regioni del 22/02/2012

ISTRUTTORE: Il docente scelto è un RSPPcon pluriennale esperienza nel settore della formazione sulla sicurezza del lavoro.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

Privacy – Raccolta, elaborazione e conservazione dei dati personali delle persone fisiche.

Per rispettare questi obblighi previsti dal Regolamento UE 2016/679,  dobbiamo focalizzarci sul  il Diritto di accesso (ovvero sulla possibilità degli utenti di accedere ai propri dati personali) e il  Diritto all’oblio (diritto degli utenti di chiedere la cancellazione dei loro dati).

Importante è anche la “Portabilità dei dati” ovvero la possibilità degli utenti di trasferire i propri dati personali da un sistema di elaborazione elettronico ad un altro.

Riguardo al diritto di accesso, si devono informare gli utenti del motivo per cui raccogli i loro dati, come vengono elaborati o conservati.

Entro 40 giorni tutti gli utenti possono chiedere una copia gratuita dei loro dati.

Per il tuo sito web, prima di pubblicare la tua Privacy Policy indicare quali dati si andrà a raccogliere, elaborare e conservare.

Per rispettare il diritto all’oblio, in caso di esplicita richiesta, i dati degli utenti registrati al tuo sito web devono essere eliminati definitivamente.

Riguardo alla portabilità dei dati, è necessario trovare un sistema per consegnare i dati agli interessati che ne faranno richiesta.

Per consulenze sull’applicazione del Regolamento UE GDPR 2016/679, assunzione incarico di DPO, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

 

Quali sono gli obblighi del Datore di Lavoro in merito all’utilizzo delle attrezzature da parte dei Lavoratori? Quali sono le attrezzature per le quali è necessaria una specifica abilitazione degli operatori?


I Datori di Lavoro devono provvedere affinché i loro lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari, di cui all'articolo 71, comma 7 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., ricevano tutte le informazioni, la formazione e l'addestramento adeguato e specifio, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.  

Le attrezzature di lavoro che richiedono una specifica abilitazione degli operatori sono le seguenti:
·       piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE);
·       gru a torre;
·       gru mobile e per autocarro (caricatrici idrauliche);
·       carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo;
·       trattori agricoli o forestali;
·       macchine movimento terra (escavatori, pale caricatrici, terne, autoribaltabili a cingoli);
·       pompe per calcestruzzo.
Risulta necessario sapere che la formazione specifica sull’uso delle attrezzature di lavoro è aggiuntiva della formazione obbligatoria prevista dall’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 e dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 sulla formazione dei Lavoratori, Preposti e Dirigenti. L’abilitazione deve essere rinnovata entro 5 anni dalla data di rilascio dell’attestato di abilitazione attraverso la partecipazione ad un corso di aggiornamento della durata minima di 4 ore. 

La Società di Consuelenza e Formazione MODI S.r.l. organizza corsi per Datori di Lavoro, Preposti e Lavoratori, fruibili online, in aula o presso la vostra azienda, per maggiori informazioni contattare la segreteria organizzativa sempre disponibile al numero verde 800300333.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/.

Chi deve utilizzare dispositivi di protezione individuale di posizionamento trattenuta e anticaduta sul lavoro?.


Per rispondere a questo quesito MODI organizza dei seminari informativi periodicamente.
L’articolo artt. 37 comma 7  – 73 E 77 del D.Lgs 81/2008 impone l’obbligo di formazione ed addestramento pratico sul corretto utilizzo dei DPI di 3a categoria, compresi i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

In particolare la formazione sull'uso dei DPI è rivolta a tutti i lavoratori che devono effettuare lavorazioni in quota tecnicamente complesse, soggette a rischio di caduta dall’alto, e che devono utilizzare per la protezione contro le cadute dall’alto una serie di DPI di posizionamento sul lavoro, di trattenuta e anticaduta.

Il corso ha una durata totale di 8 ore (4 ore parte teorica + 4 ore parte pratica).

Il percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate per chi deve utilizzare dispositivi di protezione individuale di posizionamento trattenuta e anticaduta sul lavoro.

PROGRAMMA DEL CORSO PER DISPOSTIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE DI 3 CATEGORIA è suiddivso in parte teorica e parte uso pratico:

Modulo parte teoricha uso di video, slide, quiz, test e dispende:

    Protezione individuale e D.P.I.
    Valutare i Dispositivi di Protezione Individuale più idonei
    Riconoscere un D.P.I. omologato
    Adeguatezza nella scelta dei D.P.I.
    Obblighi dei lavoratori nell’uso dei DPI
    La tipologia di DPI di terza categoria;
    Normativa di riferimento;
    Caratteristiche dei Dispositivi di Protezione Individuale per la protezione delle cadute dall’alto
    La nota informativa del fabbricante
    Durata, manutenzione e conservazione dei DPI oggetto della formazione
    Procedura di verifica e controllo dei Dispositivi di Protezione Individuale oggetto della formazione
    Uso e limitazioni di utilizzo dei DPI oggetto della formazione
    Valutare le situazioni di rischio;
    Utilizzare correttamente i sistemi di protezione collettiva;
    Conoscere i rischi legali e le sanzioni relative al mancato utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale;
    Comprendere i manuali di uso e manutenzione di impianti e D.P.I;
    Effettuare la revisione dei propri D.P.I.;
    Programmare verifiche ispettive;
    Adempiere alle misure di tutela per la sicurezza

Modulo con esercitazioni pratiche:

    Illustrazione dei DPI in uso ai lavoratori
    Riconoscere i D.P.I.;
    Equipaggiamento corretto dei D.P.I. oggetto della formazione
    Collegamento corretto dei Dispositivi di Protezione Individuale oggetto della formazione
    Utilizzare i D.P.I. con un impianto anticaduta;
    Posizionamento in appoggio su struttura verticale
    Come procedere in sicurezza su una copertura;
    Accessi verticali e orizzontali con doppio cordino anticaduta
    Accessi verticali con anticaduta guidati su linee di ancoraggio flessibili e rigide
    Soccorso dell’operatore in quota
    Effettuare la revisione dei propri Dispositivi di Protezione Individuale;
    Tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta

La periodicità di rinnovo dell’abilitazione è fissata in 5 anni.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Devi formare un preposto della sicurezza? Stai cercando un aula corsi vicino a Mestre, Marghera, Treviso, Venezia? Chiama MODI. L’offerta è anche online.

A grande richiesta anticipiamo la pubblicazione delle date dei corsi del 2020 rivolti ai PREPOSTI della sicurezza. I corsi hanno una  durata pari a 8 ore per chi è di nuova nomina e di 6 ore per chi è alle prese con l'aggiornamento quinquennale.

Corso per PREPOSTI della sicurezza con programma di 8 ore:

lunedì 27 e giovedì 30 gennaio 2020 orario 14.00/18.00
lunedì 3 e mercoledì 5 febbraio 2020 orario 14.00/18.00
giovedì 26 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/18.00
lunedì 27 e giovedì 30 aprile 2020 orario 14.00/18.00
martedì 5 e giovedì 7 maggio 2020 orario 14.00/18.00
martedì 23 e mercoledì 24 giugno 2020 orario 14.00/18.000
martedì 28 e mercoledì 29 luglio 2020 orario 14.00/18.00
giovedì 24 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00
martedì 27 e mercoledì 28 ottobre 2020 orario 14.00/18.00
lunedì 23 e mercoledì 25 novembre 2020 orario 14.00/18.00
martedì 1 e mercoledì 2 dicembre 2020 orario 14.00/18.00


PREPOSTO? Il  programma del corso di durata pari a 6 ore rivolto ai soli PREPOSTI che devono seguire un'aggiornamento periodico con cadenza quinquennale.

Al termine della formazione verrà somministrato un test di verifica apprendimento.

L'aula corsi è situata a Mestre in Via Volturno 4/e telefono 041616289:

lunedì 27 orario 14.00/18.00 e giovedì 30 gennaio 2020 orario 14.00/16.00;
lunedì 3 orario 14.00/18.00 e mercoledì 5 febbraio 2020  orario 14.00/16.00;
giovedì 26 orario 14.00/18.00 e lunedì 30 marzo 2020 orario 14.00/16.00;
lunedì 27 orario 14.00/18.00 e giovedì 30 aprile 2020  orario 14.00/16.00;
martedì 5 orario 14.00/18.00 e giovedì 7 maggio 2020  orario 14.00/16.00;
martedì 23 orario 14.00/18.00 e mercoledì 24 giugno 2020  orario 14.00/16.00;
martedì 28 orario 14.00/18.00 e mercoledì 29 luglio 2020  orario 14.00/16.00;
giovedì 24 orario 14.00/18.00 e venerdì 25 settembre 2020  orario 14.00/16.00;
martedì 27 orario 14.00/18.00 e mercoledì 28 ottobre 2020 orario 14.00/16.00;
lunedì 23 orario 14.00/18.00 e mercoledì 25 novembre 2020 orario 14.00/16.00;
martedì 1 orario 14.00/18.00 e mercoledì 2 dicembre 2020  orario 14.00/16.00.

Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,  iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Nuova nomina di lavoratori incaricati alla Squadra Antincendio? Gli addetti della squadra a rischio basso devono seguire un idoneo corso di formazione della durata di 4 ore e quelli a rischio medio di 8 ore. A gennaio a Mestre, Treviso, Venezia corsi in partenza

La Società di formazione MODI SRL con sede nelle città di Mestre, Marghera, Spinea Venezia, organizza nel mese di gennaio 2020 corsi rivolti alla “squadra di emergenza addetti antincendio” rivolti a chi fa parte delle squadre di emergenza operanti in aziende a rischio basso e medio.

I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo. Il corso per addetti alla lotta antincendio è organizzato a Mestre e la prova pratica viene eseguita in un’area attrezzata. Sede corso Istituto Salesiano San Marco – località Asseggiano Mestre 

Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanze di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289. 

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:
23 gennaio 2020 orario 14.00/16.00 via Volturno 4/e € 50,00 + IVA

Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico:
27 gennaio 2020 orario 8.30/13.30€ 100,00 + IVA

Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore:
23 gennaio 2020 orario 14.00/18.00 sede via Volturno 4/e  € 80,00 + IVA

Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore con prova pratica:
giovedì 23 gennaio 2020 orario 14.00/18.00 e lunedì 27 gennaio 2020 orario 08.30/12.30  € 150,00 + IVA.

Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

A marzo 2020 corsi sicurezza a Mestre per aggiornamento o la formazione di nuovi Preposti, RLS, RSPP, Formazione lavoratori, Aggiornamento RLS, Carrellisti e attrezzature di lavoro.


L’obiettivo del corso di formazione aggiuntiva a quella dei semplici lavoratori rivolata ai “ preposti”, viene attuata dai docenti MODI  in rispetto al programma obbligatorio e dura 8 ore.

I corsi con lezione frontale permettono di  fornire ai discenti conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro nei luoghi di lavoro.

Il corso sicurezza viene offerto anche online e fornisce strumenti adeguati per  poter far comprendere adeguatamente il ruolo di “Preposto”, gli obblighi e le responsabilità in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

Il corso preposti rappresenta il percorso di formazione obbligatoria ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni.

I preposti della sicurezza sono i responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire.

I Preposti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.!

La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra aula è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno).

Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.

Aggiornamento quinquennale obbligatorio per il mantenimento della qualifica di “preposto” durata 6 ore anche on-line.

lunedì 2 orario 14.00/18.00 e giovedì 5 marzo 2020 orario 14.00/16.00

Il costo del corso online attivo 24 ore su 24 con uso di piattaforma interattiva e di € 89,00  + IVA.

Formazione obbligatoria per lavoratori con il ruolo di “preposti” durata 8 ore

lunedì 2 e giovedì 5 marzo 2020 orario 14.00/18.00

Sono previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso.

Per  visionare cosa ne pensa chi ha partecipato ai nostri corsi cliccare alla pagina dicono di noi.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



Privacy – Consulenza qualificata Regolamento europeo 679/2016 disponiamo di RPD-DPO con esperienza in materia di trattamento dati.

I criteri imposti prima dal D.Lgs. 196/2003 ed ora dal regolamento (UE) 2016/679 per il rispetto e la salvaguardia dei dati personali e sensibili sono particolarmente rigorosi.

MODI eroga servizi di Consulenza qualificata per l’applicazione del Regolamento europeo 2016/679 in quanto può contare su cinque RPD-DPO con esperienza in materia di trattamento dei dati.

MODI si propone con competenza per l’adeguamento della documentazione della Clientela  alla normativa vigente.

MODI da anni forma i suoi professionisti. I nostri consulenti hanno conseguito tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 la qualifica di Data Protection Officer – DPO (in italiano RPD Responsabile Protezione dati).

I nostri consulenti sono oggi Rpd/DPO in importanti aziende del Veneto e del Nord Est.

 Per consulenze Privacy, assunzione di incarico di DPO/RDP, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.