DVR? Per il tuo Documento di Valutazione dei Rischi sei hai sede in Veneto chiama MODI SRL


E' il DATORE DI LAVORO il titolare del rapporto di lavoro. È suo compito e responsabilità gestire il sistema di sicurezza, ed ha a suo carico degli obblighi non delegabili :

1. effettuare la valutazione di tutti i rischi con la conseguente redazione del documento DVR;
2. designare l’RSPP (responsabile sicurezza prevenzione e protezione);

Inoltre il datore di lavoro deve nominare il medico competente ed i lavoratori addetti alla lotto antincendio, al primo soccorso e alle emergenze.

La valutazione dei rischi è finalizzata ad individuare le adeguate misure di prevenzione e di protezione e ad elaborare il programma delle misure atte a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza. 

MODI SRL  ha consulenti esperti che assumono anche l'incarico di RSPP in esterno in aziende di tutti i macrosettori ATECO.

Per le recensioni sui nostri servizi vedi cosa scrivono di noi i nostri Clienti e alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



A settembre 2020 vieni a Mestre al corso di aggiornamento annuale per RLS! Ti stiamo aspettando!


MODI SRL di Mestre, Spinea, Marghera Venezia organizza durante l'anno più edizioni di corsi per RLS - rappresentanti dei lavoratori della sicurezza nei luoghi di lavoro che ha un programma di durata pari a 32 ore e relativi aggiornamenti obbligatori annuali di 4 e 8.

In tutte le aziende, o unità produttive, deve essere eletto o designato il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) come da  D.Lgs. 81/08 all'art 47 comma 2.

L'RSL è una figura importantissima nel sistema di prevenzione della sicurezza aziendale.
Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ha diritto ad una formazione specifica in materia di salute e sicurezza, indicata nell’art. 37 del D. Lgs. 81/08.

Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e Mestre (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 4 ore € 79,00 + IVA

mercoledì 9 settembre 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore € 149,00 + IVA

mercoledì 9, lunedì 14 settembre 2020 orario 14.00/18.00

Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




A Settembre 2020 corsi per Addetto al Primo Soccorso a Mestre raccomandati dagli stressi allievi

Quali sono i compiti e le responsabilità di un lavoratore addetto al primo soccorso? Come si nomina?

Che formazione deve avere? Che differenza c’è tra Primo Soccorso e Pronto soccorso?

Anche se i termini sono simili nella realtà i contenuti della formazione degli addetti al primo soccorso sono piuttosto lontani.

La differenza è stata anche rimarcata dal Coordinamento Tecnico delle Regioni con il D.M.  388/2003 il 10/01/2005.

Con una formazione efficace l’allievo potrà imparare le corrette procedure di primo soccorso aziendale e poter intervenire prontamente nel caso di infortunio di un collega sul posto di lavoro.
Al termine del corso emetteremo l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.

I Docenti MODI sono Medici esperti. Applichiamo una scontistica per più addetti iscritti alla stessa edizione del corso. Possibilità di effettuare i corsi in sede del Cliente.

Iscrizioni aperte in MODI per le date sotto indicate per qualificare tutti gli Addetti al Primo Soccorso. La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4/e.

Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.

FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A 
durata 16 ore - € 180,00 + IVA:

venerdì 18, martedì 22 settembre 2020 orario 14.00/19.30 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/19.00.

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A 
durata 6 ore – 95,00 + IVA:

18 orario 14.00/16.00 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.

FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C 
durata 12 ore - € 150,00 + IVA:
venerdì 18, martedì 22 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C 
durata 4 ore – 65,00 + IVA:

venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.

 Il corso fornisce la formazione obbligatoria prevista dall’art. 18 del Testo Unico (D. Lgs. 81/08).
 E’ previsto un  TEST DI APPRENDIMENTO FINALE e prove con manichino, bendaggi, ecc.
 Al termine del corso otterranno l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.  La periodicità aggiornamento è ogni 3 anni (come previsto dal DM 388/03).

Per consulenze aziendali, sopralluoghi gratis, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




Cosa si intende con “PROTEZIONE dei lavoratori? Partecipa ai corsi obbligatori per la sicurezza sui luoghi di lavoratori di settembre 2020


La protezione consiste nel “proteggere” il lavoratore dagli infortuni mediante utilizzo di apposito abbigliamento, attrezzature e facendo in modo che il danno sia accettabile se accade l’infortunio.

Diventa quindi fondamentale il comportamento del lavoratore il quale non deve compiere di propria iniziativa alcuna operazione o manovra che non sono di sua competenza e che quindi possono compromettere la sicurezza propria o di altri lavoratori e non deve rimuovere o modificare senza autorizzazione dispositivi di sicurezza, segnalazione o controllo.

La formazione oltre che obbligatoria è il primo strumento di prevenzione che il Datore di Lavoro deve usare per evitare infortuni. 

Formare, informare, comunicare sempre sui pericoli e i rischi a cui  il lavoratore va incontro è fondamentale. Un lavoratore ben formato difficilmente terrà comportamenti pericolosi.

Le date dei corsi di seguito riportati  si riferiscono alla sede di Mestre in Via Volturno 4/e. 

L'aula  è comoda da raggiungere per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). 

Anche chi arriva in auto trova dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.


FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore – 80,00 € + IVA

15 settembre 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore – 160,00 € + IVA

17 settembre 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore – 150,00 € + IVA

17 e 21 settembre 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – 220,00 € + IVA

17, 21 e 23 settembre 2020 orario 14.00/18.00


AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore – 109,90 € + IVA

15 settembre 2019 orario 14.00/18.00 e 17 settembre 2019 orario 14.00/16.00


Previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso. Siamo certificati ISO 9001 e convenzionati come CFA da Aifos.


MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione.

Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.


Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.  

Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.
   
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

A Settembre 2020 cn l’inizio delle scuole iniziano anche i nuovi corsi per lavoratori e preposti! Iscriviti ora!



La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di settembre 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.

Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.

La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).

Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.

Formazione incaricati al “PRIMO SOCCORSO” di aziende del gruppo A - durata 16 ore:
Sede Mestre/date: venerdì 18, martedì 22 settembre 2020 orario 14.00/19.30 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/19.00 a € 180,00 + IVA
Aggiornamento triennale incaricati “PRIMO SOCCORSO” gruppo A con programma di durata complessiva di 6 ore scontato a € 95,00 + IVA
Sede Mestre/date: venerdì 18, martedì 22 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.
Formazione addetti  “PRIMO SOCCORSO” dei Gruppi B/C – durata 12 ore a € 150,00 + IVA
Sede Mestre/date: venerdì 18 orario 14.00/16.00 e venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00.
Aggiornamento triennale “PRIMO SOCCORSO” gruppi B/C - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: venerdì 25 settembre 2020 orario 14.00/18.00 scontato a € 70,00 + IVA
Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio programma durata 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: venerdì 11 settembre 2020 orario 14.00/18.00 e mercoledì 16 settembre 2020 orario 08.30/12.30 a € 45,00+IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore:
Sede Mestre/data: 16 settembre 2020 orario 8.30/13.30 a € 45,00+IVA
Addestramento incaricati alla lotta “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso 4 ore:
Sede Mestre/data: 11 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 45,00+IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso durata 2 ore:     
Sede Mestre/data: 11 settembre 2020 orario 14.00/16.00 a € 45,00+IVA
Formazione “LAVORATORI” modulo generale GENERALE durata 4 ore:      
Sede Mestre/data: martedì 15 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Formazione “LAVORATORI” a rischio BASSO  durata 4 ore:                 
Sede Mestre/data: giovedì 17 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 70,00 + IVA
Corsi di formazione “LAVORATORI” a rischio MEDIO programma durata 8 ore:
Sede Mestre/date: giovedì 17, lunedì 21 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 110,00 + IVA
Corso di formazione “LAVORATORI” a rischio ALTO programma durata 12 ore:
Sede Mestre/date: 17, lunedì 21 e mercoledì 23 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 170,00 + IVA
Aggiornamento quinquennale  “LAVORATORI” programma durata  6 ore:
Sede Mestre/date: martedì 15 settembre 2020 orario 14.00/18.00 e giovedì 17 settembre 2020 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA

Formazione“PREPOSTI” ovvero capo cantiere, capo turno, capo squadra ecc. durata 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 2 e lunedì 7 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA                      
Aggiornamento quinquennale “PREPOSTI” durata lezione 6 ore
Sede Mestre/date: mercoledì 2 orario 14.00/18.00 e lunedì 7 settembre 2020 orario 14.00/16.00 a € 100,00 + IVA            
Aggiornamento annuale “Rappresentante Lavaratori Sicurezza” in aziende con più di 50 dipendenti -  durata corso 8 ore:
Sede Mestre/date: mercoledì 9, lunedì 14 settembre 2020 orario 14.00/18.00 a € 130,00 + IVA       
Corso di aggiornamentoannuale per “RLS” aziende con meno di 50 lavoratori - durata 4 ore:
Sede Mestre/data: mercoledì 9 settembre 2020 orario 14.00/18.00  a € 75,00 + IVA                                          
Aggiornamento quinquennale per DATORE DI LAVORO che assumono incarico di RSPP”:      
RSPP di aziende classificate a “Rischio basso” durata programma 6 ore:
Sede Mestre/data:  1 settembre 2020 orario 13.00/19.00 a € 130,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio medio” durata programma 10 ore:
Sede Mestre/data:  1 settembre 2020 orario 8.30/13.30 - 14.00/19.00 a € 220,00 + IVA
RSPP di aziende classificate a “Rischio alto” durata programma 14 ore:
Sede Mestre/date:  1 settembre 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00, 3 settembre orario 14.00/16.00 e ultima data da definire a € 300,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 16 ore:
Sede Mestre/date:  1, 3 settembre 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 230,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 32 ore:
Sede Mestre/date:  1, 3, 4, 10 settembre 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 350,00 + IVA
Formazione per “RSPP DATORE DI LAVORO” rischio basso 48 ore:
Sede Mestre/date:  1, 3, 4, 10, 24, 28 settembre 2020 orario 9.00/13.00 - 14.00/18.00 a € 480,00 + IVA

MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. 
Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.



Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Cos’è il GDPR 2016/679 e perché è necessario?



Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation, regolamento UE 2016/679) è volto a unificare e migliorare i regolamenti sulla protezione dei dati delle persone fisiche e cioè di tutti i cittadini dell'UE.

Il GDPR 2016/679 sostituisce la direttiva 95/46/EC sulla protezione dei dati. Secondo il sito web ufficiale del GDPR EU, il regolamento è stato:

[...] concepito per armonizzare le leggi sulla riservatezza dei dati in tutta Europa, per proteggere ed assistere la riservatezza dei dati dei cittadini UE e per cambiare il modo in cui le organizzazioni del nostro continente gestiscono la riservatezza dei dati”.

Essendo mirato a migliorare una direttiva del 1995, esso mantiene gli stessi principi chiave in materia di protezione dei dati. L'utilizzo di dati ha fatto molta strada negli ultimi 20 anni, pertanto questo Regolamento presenta un maggiore livello di complessità, in quanto riguarda anche settori considerati di scarso interesse nel 1995.

Per conformarsi alla privacy secondo il GDPR 2016/679, le Organizzazioni dovranno migliorare la gestione di persone e processi, monitorando il loro utilizzo dei dati.

Le nuove tecnologie e il mercato globale hanno stravolto le modalità in cui la maggior parte delle aziende lavorano.

Sono molte le organizzazioni che trattano dati personali degli utenti.

Le informazioni personali  potrebbero essere sfruttate in modi potenzialmente dannose per gli utenti, e sono sempre di più gli attacchi informatici, che ha interessato le grandi Aziende e non solo le piccole aziende.

Per dati  personali si intendono qualsiasi informazione usata per identificare il soggetto interessato: cognomne, codice  fiscale, nome, indirizzo e-mail, post sui social media, informazioni sanitarie, luogo di residenza, coordinate bancarie, indirizzo IP, cookie, etc.

Il GDPR 2016/679 si applica a tutti i responsabili e i titolari del trattamento dei dati, che gestiscono i dati personali di cittadini europei.

Per titolare del trattamento dei dati si intende “la persona fisica o giuridica, l'ente pubblico, l'agenzia o qualsiasi altro soggetto che, individualmente o congiuntamente ad altri, stabilisce le finalità e gli strumenti del trattamento di dati personali”, mentre il responsabile del trattamento dei dati “gestisce il trattamento di dati personali per conto del titolare".

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

A settembre 2020 al via corsi per addetti squadra emergenze. Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio.


Le principali misure di protezione contro gli incendi, vie d’esodo, procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme, procedure per l’evacuazione, rapporti con i vigili del fuoco, attrezzature ed impianti di estinzione, sistemi di allarme, segnaletica di sicurezza, illuminazione di emergenza.
               
I costi variano in funzione del tipo di corso da effettuarsi, differenziandosi tra corso antincendio rischio basso (4h), corso antincendio rischio medio (8h) e relativi aggiornamenti di 2 o 5 ore.

Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanza di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289.

Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico:

11 settembre 2020 orario 14.00/16.00 in offerta a € 50,00 + IVA


Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico:

16 settembre 2020 orario 8.30/13.30 in offerta a € 100,00 + IVA


Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore:

11 settembre 2020 orario 14.00/18.00 In offerta a € 80,00 + IVA


Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore:

venerdì 11 settembre 2020 orario 14.00/18.00 e mercoledì 16 settembre 2020 orario 08.30/12.30  in offerta a € 150,00 + IVA.


Al termine del corso antincendio verrà rilasciato un attestato di formazione che dovrà essere conservato in azienda a cura del datore di lavoro.

I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo.

Per leggere le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

FONDIMPRESA – annullata la sospensione e ora è possibile organizzare i corsi in modalità frontale





Avvisiamo le aziende che hanno presentato, tramite il nostro servizio, un piano formativo FONDIMPRESA, circa i provvedimenti presi in merito all’emergenza CORONAVIRUS.

Con la Determina del 8 giugno 2020 è stata ANNULLATA la sospensione di tutte le attività formative previste con la modalità aula frontale; pertanto a partire dalla giornata del 8 giugno 2020, nel rispetto delle disposizioni e dei protocolli di sicurezza emessi in relazione all’emergenza COVID-19 (protocollo Confindustria / CGIL-CISL-UIL), è possibile riprendere  tutte le attività formative con le modalità previste negli Avvisi e nei relativi allegati. Per consultare l'informativa completa cliccare qui.

Per l’attivazione del piano formativo in presenza e per qualsiasi altra informazione relativa agli avvisi Fondimpresa contattate direttamente la responsabile del servizio (Marzia Tessaro 329 2775564) oppure il nostro numero verde 800 300333.




FONDIMPRESA – annullata la sospensione e ora è possibile organizzare i corsi in modalità frontale





Avvisiamo le aziende che hanno presentato, tramite il nostro servizio, un piano formativo FONDIMPRESA, circa i provvedimenti presi in merito all’emergenza CORONAVIRUS.

Con la Determina del 8 giugno 2020 è stata ANNULLATA la sospensione di tutte le attività formative previste con la modalità aula frontale; pertanto a partire dalla giornata del 8 giugno 2020, nel rispetto delle disposizioni e dei protocolli di sicurezza emessi in relazione all’emergenza COVID-19 (protocollo Confindustria / CGIL-CISL-UIL), è possibile riprendere  tutte le attività formative con le modalità previste negli Avvisi e nei relativi allegati. Per consultare l'informativa completa cliccare qui.

Per l’attivazione del piano formativo in presenza e per qualsiasi altra informazione relativa agli avvisi Fondimpresa contattate direttamente la responsabile del servizio (Marzia Tessaro 329 2775564) oppure il nostro numero verde 800 300333.




I quattro i principali vantaggi dell’applicazione della UNI ISO 37001?




I benefini di sistema/gestionali sono:

-    Unico linguaggio e standard internazionali di riferimento univoci per la prevenzione della corruzione( nel loro caso è molto utile vista la loro dimensione internazionale soggetta a FCPA/ UKNA);
-    Unico linguaggio che si basa sulla piattaforma ANNEX SL, la stessa utilizzata per altri Sistemi di gestione (es. ISO 9001) e pertanto con l’implementazione della ISO 37001 si possono integrare diversi elementi (es. politica, riesame, ecc.) senza appesantire la struttura organizzativa.
I benefici di governance/controllo interno:

-    Rafforzamento dei protocolli di controllo già esistenti per la prevenzione della corruzione attiva verso la PA/ privati e/o corruzione passiva all’interno della PA ( rafforzamento dei controlli di primo/secondo livello) e del sistema di whistleblowing(previsto dai PTPC e Dal MOG231)

-    Rafforzamento dei protocolli di controllo 231 sulle cosiddette “third parties” (es. agenti, distributori, spedizionieri, ecc.) e  quindi una maggiore integrazione fra il modello 231 e le Anti-Corruption Global Policy (es. FCPA/UKBA) oltre alla possibilità in base al profilo di rischio delle <<Third parties>> di chiedere loro anche la certificazione UNI 37001 (ES. Paesi a maggior rischio ) in modo coordinato con le eventuali indicazioni della Capogruppo << Global Policy>>.

-    Rafforzamento dei controlli di terzo livello e/o dell’Odv che in questo modo potrà maggiormente concentrarsi su altre aree a rischio 231 meno presidiate( es. reati di riciclaggio e/o autoriciclaggio, criminalità organizzata ecc.) , facendo leva sui flussi informativi. 

I benefici “legali”

-    Possibilità di sfruttare la certificazione del Sistema UNI ISO 37001 come rafforzamento qualora ci fosse necessità di esibire sia il MOG 231 in giudizio per l’esonero della responsabilità amministrativa ex D.Lgs 231/01 sia il PTPC per le responsabilità previste dalla legge 19/12 8anche se non si può parlare di una vera e propria “legal defense”).
I benefici “economici”

-    Possibilità di sfruttare l’adozione dei Sistemi di Gestione UNI ISO 37001 come requisito premiale per aver il rating di legalità ai sensi dell? AGCM e/o del rating d’impresa ai sensi dell’ANAC in caso di partecipazione a gare pubbliche.

-    Possibilità di essere agevolate in termini di brand reputation e in particolare per i sistemi di qualifica di clienti internazionali che non conoscono  il MOG 231 ma riconoscono e danno valore al Sistema ISO 37001 (Integrato con anti-corruption policy global.

 Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



In ottobre 2020 a Mestre corsi di formazione e aggiornamento periodici quinquennali per lavoratori a Mestre presso MODI – comodo parcheggio – tram e bus nelle vicinanze – referenziato dagli stessi allievi


Chi ricopre l’incarico di datore di lavoro ovvero il soggetto titolare del rapporto di lavoro con il lavoratore nel cui ambito il lavoratore presta la propria attività, ha la responsabilità dell’organizzazione stessa o dell’unità produttiva in quanto esercita i poteri decisionali e di spesa e della formazione dei lavoratori. 

Tutti i lavoratori neo assunti devono formarsi indipendentemente dal numero di dipendenti che ha una Organizzazione e devono seguire dei corsi di aggiornamento periodici. 

Gli addetti al primo soccorso devono fare l’aggiornamento ogni 3 anni, gli RLS in aziende con più di 15 dipendenti devono farlo ogni anno, tutti i lavoratori ogni 5 anni ecc.

Le date dei corsi per lavoratori di seguito indicate si riferiscono alla programmazione autunnale della sede situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. 

Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Chi arriva in auto ha a disposizione dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi. Sono previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso:

FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore – 80,00€ + IVA

12 ottobre 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore – 160,00€ + IVA

13 ottobre 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore – 150,00€ + IVA

13 e 19 ottobre 2020 orario 14.00/18.00


FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – 220,00€ + IVA

13, 19 e 22 ottobre 2020 orario 14.00/18.00


AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore – 109,90€ + IVA

12 ottobre 2020 orario 14.00/18.00 e 13 ottobre 2020 orario 14.00/16.00


Previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso. Siamo certificati ISO 9001 e convenzionati come CFA da Aifos.

MODI diventa il punto di riferimento della Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679. 

Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.  

Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Hai un RLS da aggiornare? A Mestre a luglio 2019 corsi per RLS durata 4 e 8 ore – MODI S.R.L.


Quale è il numero minimo dei rappresentanti dei lavoratori?

Si calcola in base al numero di dipendenti:
1 rappresentante nelle aziende ovvero unità produttive sino a 200 lavoratori;
2 rappresentanti nelle aziende ovvero unità produttive da 201 a 1.000 lavoratori;
6 rappresentanti in tutte le altre aziende o unità produttive oltre i 1.000 lavoratori. 

Una volta eletto o designato, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza deve frequentare un corso della durata minima di 32 ore secondo quanto disposto dall’art. 37 del d.lgs. 81/2008, e il suo nominativo deve essere comunicato all’INAIL.

L’obbligo di aggiornamento annuale RLS scatta per tutte quelle aziende che contano più di 15 (quindici) lavoratori ed in particolare è così suddiviso:

aziende sotto i quindici lavoratori: nessun obbligo di aggiornamento esplicito.
aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione;
aziende con oltre 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 8 ore di formazione.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) 
durata 8 ore € 149,00 + IVA

venerdì 17, mercoledì 22 luglio 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
durata 4 ore € 79,00 + IVA

venerdì 17 luglio 2020 orario 14.00/18.00

Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Migliora la sicurezza con i corsi per Preposti a Mestre, Marghera, Spinea. Contattaci a luglio 2020 date corsi disponibili!

Migliora la sicurezza Aziendale e forma tutto il tuo personale!.

Una buona prevenzioni inizia con la formazione!

A Mestre, Marghera, Spinea, Venezia o presso sede del Cliente MODI organizza corsi di formazione e aggiornamento per lavoratori, preposti, dirigenti, RSPP datore di lavoro, RLS, addetti all'uso delle attrezzature e in ambienti confinati

L’intervento formativo rivolto alle figure dei preposti, ovvero a quelle persone che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

Il corso rappresenta il percorso di formazione obbligatoria ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/2008. Accordo Stato Regioni del 21.12.2011.

Formazione obbligatoria per lavoratori con il ruolo di “preposti” durata 8 ore la quota è € 130,00 + IVA:

mercoledì 29 e venerdì 31 luglio 2020 orario 14.00/18.00 costa € 150,00 + IVA

Aggiornamento quinquennale obbligatorio per il mantenimento della qualifica di “preposto” durata 6 ore anche on-line:

mercoledì 29 orario 14.00/18.00 e venerdì 31 luglio 2020 orario 14.00/16.00. Il costo è  € 95,00 + IVA.

Il costo del corso online attivo 24 ore su 24 con uso di piattaforma interattiva e di €89,00 + IVA.
Chi frequenta i corsi organizzati dalla Società di Consulenza e formazione MODI, può contare  su degli sconti aggiuntivi come quelli per le partecipazioni multiple alla stessa edizione (più persone della stessa ditta in una determinata aula).

Per  visionare cosa ne pensa chi ha partecipato ai nostri corsi cliccare alla pagina dicono di noi.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

Lo stress lavoro correlato ai tempi del Covid-19 – come integrare il DVR documento di valutazione dei rischi



L’art. 28 comma 1 del D.Lgs. 81/08, annovera tra gli obblighi a carico del Datore di Lavoro quello della valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, tra cui anche quelli collegati allo stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell’Accordo Europeo dell’8 ottobre 2004”.

La pandemia da Coronavirus SARS-CoV-2 in corso ha effetti evidenti sulla salute e sul benessere fisico, psicologico e sociale.

E' importante capire cosa si può fare per proteggere dal rischio stress lavoro-correlato e prevenire effetti più pesanti i lavoratori. Bisogna lavarare sul "benessere organizzativo" e questo va a beneficio di tutti.

MODI ® utilizza strumenti adeguati per la valutazione dei fattori di rischio di stress da lavoro correlato.

Il nostro piano di intervento si basa su un percorso che non si limita esclusivamente alla conformità del dettato normativo richiamato dal Testo Unico, ma vuole rappresentare per l’Azienda un’occasione di analisi volta a migliorare il processo di interazione tra l’individuo e l’organizzazione.

L’analisi comprende lo studio degli indicatori dati dai carichi e turni di lavoro, ruoli, competenze professionali dei lavoratori, assenze, questionari ecc. creando un team di lavoro con il datore di lavoro, il medico competente, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, l’RSPP e il Consulente esperto in analisi e valutazione dello Stress da Lavoro Correlato.

Lo scopo è l’individuazione di possibili fattori di rischio di stress lavoro-correlato e la loro riduzione ove possibile.


Nel caso in cui emergessero fattori di rischio si ricorre ad azioni correttive che prevedono dapprima la pianificazione ed in seguito l’adozione di opportuni interventi di tipo organizzativo, tecnico, comunicativo o formativo.

Per consulenze sul DVR, iscrizione ai corsi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Quali norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro bisogna applicare per essere in linea con la propria attività per evitare nuovi contagi da Covid-19?


Tutte le attività devono applicare le norme di Sicurezza per evitare nuovi contagi da Coronavirus e per garantire la Sicurezza di lavoratori, clienti e visitatori.

E' quindi necessario applicare il Protocollo Anticontagio e:

- informare e formare i Lavoratori, l'RLS rappresentante dei lavoratori, i Dirigenti, i Preposti, gli addetti alle squadre di emergenza sul Rischio Coronavirus e i giuti comportamenti e pratiche di sicurezza;

- mettere a disposizione dei lavoratori e dei visitatori, dei DPI - Dispositivi di Protezione Individuale, quali mascherine, guanti, termometro e gel igienizzante;

- aggiornare il DVR - Documento di Valutazione dei Rischi, prevedendo una apposita integrazione per il Rischio Biologico da Coronavirus.

L'aggiornamento del DVR per il Covid-19 è obbligatorio per realta' sanitarie, case riposo, centri per disabili e lo diventerà probabilmente per gli asili e altre realtà.

MODI S.r.l. segue i Clienti offrendo la consulenza necessaria per poter lavorare in ottemperanza alle più recenti disposizioni di Legge. Per informazioni contattare servizio Clienti numero verde 800300333.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


L’infortunio sul lavoro da Covid-19 non implica l’automatica responsabilità del Datore di Lavoro.


Per mezzo di comunicato del 15 maggio scorso, l’INAIL ha sottolineato che il Datore di Lavoro non è responsabile penalmente e civilmente delle infezioni di origine professionale derivanti dal contagio da Covid 19, a meno che non siano provati il dolo o la colpa.

L’INAIL, intervenendo sulla questione inerente alla responsabilità per l’infortunio, ha evidenziato l’assenza di qualsiasi automatismo tra la contrazione della malattia e una violazione di norme cautelari a tutela della salute e sicurezza sul lavoro che potrebbero chiamare in causa il Datore di Lavoro.

Tale automatismo viene meno in quanto, come illustra l’INAIL , “la molteplicità delle modalità del contagio e la mutevolezza delle prescrizioni da adottare sui luoghi di lavoro, oggetto di continuo aggiornamento da parte delle autorità in relazione all’andamento epidemiologico, rendono peraltro estremamente difficile la configurabilità della responsabilità civile e penale dei datori di lavoro”.

Perciò l’indennizzo riconosciuto dall’Istituto non è rilevante per sostenere l’accusa in sede penale, e di conseguenza nemmeno assume importanza nel giudizio di accertamento della responsabilità amministrativa dell’ente ai sensi del D.Lgs. 231/2001 o in ambito civile.

Per consulenze sui modelli organizzativi 231, sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
 

Ad Agosto 2020 sono in programma i corsi di formazione riguardanti l’antincendio




La Società di consulenza e formazione MODI® S.R.L. con sedi in Mestre, Spinea Venezia attiva delle sessioni formative e di aggiornamento per tutti i lavoratori operanti in aziende a rischio basso medio e alto. Tra le varie proposte del mese di agosto 2020 corsi per la formazione e l’addestramento di addetti al primo soccorso, antincendio, RSPP Datore di Lavoro, RLS, RSPP e Preposti.

Tutte le attività anche con un solo dipendente ad esclusione del Datore di Lavoro, per ottemperare a quanto stabilito nel D.Lgs 81/2008, devono frequentare i corsi obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro e mantenere nel tempo le qualifiche partecipando ai corsi di aggiornamento periodici. Tali inadempienze comportano delle sanzioni pecuniarie o detentive.

La sede dei corsi di MODI® è situata in Via Volturno 4/e a Mestre. L’aula corsi è comoda per chi usa i mezzi pubblici (a 50 metri dalla fermata del tram/bus “Volturno”).

Per scaricare le schede di iscrizione scontate cliccare qui. Sono previsti sconti aggiuntivi per chi fa partecipare alla stessa edizione del corso più persone.

Formazione “ANTINCENDIO” rischio medio programma durata 8 ore con prova pratica:
Sede Mestre/date: lunedì 3 agosto 2020 orario 14.00/18.00 e  mercoledì 5 agosto 2020 orario 08.30/12.30 a € 130,00 + IVA
Aggiornamento addetti “ANTINCENDIO” rischio medio durata 5 ore:
Sede Mestre/data: 05 agosto 2020 orario 8.30/13.30 a € 90,00 + IVA
Addestramento incaricati alla lotta “ANTINCENDIO” in aziende a rischio basso 4 ore:
Sede Mestre/data: 03 agosto 2020 orario 14.00/18.00 a € 75,00 + IVA
Aggiornamento “ANTINCENDIO” incaricati a rischio basso durata 2 ore:     
Sede Mestre/data: 03 agosto 2020 orario 14.00/16.00 a € 45,00+IVA

MODI segue la Clientela interessata all'ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. 

Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.


Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


Covid-19. Indicazioni operative utili per tutti i datori di lavoro del Veneto al servizio informativo 800300333 di MODI SRL


Coronavirus indicazioni alle aziende

AMBIENTI DI LAVORO e la gestione del Rischio dell’emergenza Coronavirus.

In relazione all’epidemia da COVID-19, si impone alle aziende di adottare tutte le misure atte a prevenire per quanto possibile il rischio di contagio.

I  datori di lavoro hanno il dovere di garantire l’integrità fisica e la personalità morale dei dipendenti (ai sensi dell’art. 2087 c.c.) ed hanno  la responsabilità di tutelare i lavoratori dall’esposizione a “rischio biologico”, coinvolgendo anche il medico competente, ove presente (ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008.

Tra le misure che i datori di lavoro devono tenere presente e adottare troviamo:

•  l’informazione ai lavoratori in merito alle norme comportamentali quali: le modalità di ingresso in azienda, l’impegno al rispetto delle disposizioni di legge e del datore di lavoro, la distanza di sicurezza, l’utilizzo di DPI, i corretti comportamenti sul piano dell’igiene personale ecc.;
•  le modalità di accesso dei soggetti esterni;
•  la pulizia quotidiana e la sanificazione periodica degli ambienti e delle postazioni di lavoro;
•  le precauzioni igieniche personali;
•  la gestione degli spazi comuni (spogliatoi, mense ecc.) con accesso contingentato dei lavoratori, riduzione dei tempi di sosta e il mantenimento della distanza di sicurezza;
•  l’organizzazione del lavoro relativamente a turnazione, trasferte e smart work, rimodulazione dei livelli produttivi;
•  gli spostamenti interni, riunioni, eventi interni e formazione;
•  la gestione dei soggetti sintomatici;
•  la sorveglianza sanitaria.

Questi aspetti devono essere considerati all’interno di una procedura operativa aziendale, oltre che nei relativi documenti per la sicurezza.

Vogliamo mettere a disposizione dei Clienti e, più in generale, delle piccole medie imprese del nostro territorio, la nostra esperienza. Restiamo al fianco delle Aziende con consulenza e formazione a distanza per garantire continuità e risposte immediate.

Ci proponiamo per sostenere i datori di lavoro nell’individuazione delle misure da adottare per la riduzione del contagio da Covid-19 a tutela dei lavoratori e della continuità operativa.

MODI® mette a disposizione della propria Clientela al numero verde 800300333 i suoi tecnici per fornire maggiori informazioni e Consulenze personalizzate ricordando che il nostro Staff è composta da:

• Responsabili del Servizio Prevenzione Protezione;
• esperti in adempimenti Privacy,
• giuristi d’Impresa,
• consulenti esperti in sistemi di gestione qualità, ambiente, sicurezza e modelli di organizzazione D.Lgs 231;
• tecnici della prevenzione,
• docenti e istruttori uso attrezzature.

Per modulistica, un preventivo personalizzato, visionare le nostre referenze, le offerte formative di corsi online rivolti ai lavoratori, visitate il nostro sito internet www.modiq.it home e  pagina corsi.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




In che modo la UNI 37001 può aiutare a rispettare la legge?


Nelle organizzazioni che applicano "Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione" (PTPC) o Modelli 231, la ISO 37001 aiuta a far funzionare il sistema diretto a eliminare o limitare il rischio di corruzione. 

Per risolvere il problema della corruzione occorre l’impegno di ciascuno e di tutti per creare una cultura della legalità. 

La ISO 37001 può contribuire a creare questa cultura, costruendo una struttura comune e proattiva in cui inquadrare alcune scelte organizzative all’interno delle organizzazioni pubbliche e private al fine di valorizzare/rafforzare i presidi già esistenti.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Il 5 e 7 giugno 2020 in MODI avvio attività formativa rivolata agli “RLS” che devono seguite il corso di aggiornamento annuale della durata di 4 e 8 ore.


Nelle aziende o unità produttive che occupano fino a 15 lavoratori il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è di norma eletto direttamente dai lavoratori al loro interno oppure è individuato per più aziende nell'ambito territoriale o del comparto produttivo secondo quanto previsto dall'articolo 48 del D.lgs. 81/08.

Una volta eletto o designato, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza deve frequentare un corso della durata minima di 32 ore secondo quanto disposto dall’art. 37 del d.lgs. 81/2008, e il suo nominativo deve essere comunicato all’INAIL.

L’RLST è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale.

L'elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza aziendali, territoriali o di comparto, salvo diverse determinazioni in sede di contrattazione collettiva, avviene di norma in corrispondenza della giornata nazionale per la salute e sicurezza sul lavoro, individuata, nell'ambito della settimana europea per la salute e sicurezza sul lavoro, con decreto del Ministro del lavoro e della previdenza sociale di concerto con il Ministro della salute, sentite le confederazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 8 ore € 149,00 +IVA

venerdì 5, lunedì 8 giugno 2020 orario 14.00/18.00

Aggiornamento RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) durata 4 ore € 79,00+ IVA

venerdì 5 giugno 2020 orario 14.00/18.00

l’obbligo di aggiornamento annuale RLS scatta per tutte quelle aziende che contano più di 15 (quindici) lavoratori ed in particolare è così suddiviso:

aziende sotto i quindici lavoratori: nessun obbligo di aggiornamento esplicito.
aziende tra i 15 ed i 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 4 ore di formazione;
aziende con oltre 50 lavoratori: obbligo di aggiornamento annuale per almeno 8 ore di formazione.

Alla fine del corso viene rilasciato attestato nominale di partecipazione ed idoneità.
Per visualizzare le recensioni, opinioni, commenti, impressioni sui nostri corsi e servizi cliccare alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




MODELLI 231: ADEGUAMENTO ALLA RIFORMA DEI REATI TRIBUTARI


Il Decreto Fiscale approvato il 24 dicembre 2019 ha introdotto tra i reati ex D. Lgs. 231 gli illeciti tributari di cui al D.Lgs. 74/2000, dando luogo all’art. 25 quinquiesdecies che indica per quali reati possa determinarsi la responsabilità amministrativa.

Per adeguare i propri Modelli le Società devono:
  1.  effettuare l’attività di Risk Assessment finalizzata a valutare le aree di rischio di commissione dei nuovi reati;
  2. analizzare e sviluppare le procedure necessarie per attuare il sistema di controllo interno;
  3. aggiornare il Modello 231 e la documentazione correlata (Codice Etico, Flussi Organismo di Vigilanza).
Stante quanto sopra, i Modelli 231 che non tengono conto della riforma sono, di conseguenza, da considerarsi non idonei a prevenire tali reati.  Con la presente MODI® si offre per fornirVi l’assistenza necessaria.

Per maggiori informazioni a Vs. disposizione il Servizio Clienti al numero verde 80030033.

Su questo argomento MODI® metterà a Vostra disposizione consulenti esperti della materia che potranno individuare e proporre il percorso più idoneo per adeguare il Vostro Modello 231 e aiutare la Vostra Organizzazione a mettere in atto le soluzioni più appropriate.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



AMBIENTI DI LAVORO La gestione del Rischio dell’emergenza Covid-19 Cantieri – Protocollo Anti-contagio

Il 4 maggio p.v. riparte il settore delle costruzioni e si devono mettere in atto le nuove misure previste nel Dpcm per la fase due dell’emergenza.

Nel Protocollo del 24 aprile 2020, emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in accordo con le parti sociali, sono state date indicazioni operative da mettere in atto nei cantieri per il contenimento del Covid-19.

Tra le misure da adottare è indispensabile:

-    la diffusione dell’informativa ai lavoratori in merito alle norme comportamentali per accedere al cantiere (distanza di sicurezza,utilizzo di DPI e comportamenti corretti su piano dell’igiene personale);

-    il contingentamento dell’utilizzo degli spazi comuni (mense- spogliatoi), con turnazione dei lavoratori e rimodulazione delle lavorazioni.

-    la misurazione della temperatura corporea al personale prima dell’accesso al cantiere;

-    la pulizia quotidiana e la sanificazione periodica degli spazi comuni del cantiere, oltre che delle attrezzature e dei mezzi utilizzati.

-    l’individuazione di percorsi predefiniti e servizi igienico sanitari dedicati ai fornitori esterni.
Tali indicazioni devono essere inserite all’interno di una procedura aziendale operativa, oltre che nei relativi documenti di cantiere per la sicurezza.

Si informa che gli Organi di vigilanza preposti effettueranno verifiche relativamente alla reale adozione da parte dei datori di lavoro di quanto previsto in merito al contenimento del Covid-19.

Vogliamo mettere a disposizione dei nostri Clienti e più in generale le piccole medie imprese del nostro territorio la nostra esperienza.

Ci proponiamo per sostenere i datori di lavoro nell’individuazione delle  misure da adottare a tutela dei lavoratori e della continuità del business per la riduzione del contagio da Coivd-19.

MODI ® mette a disposizione al numero verde 800300333 per fornire maggiori informazioni e Consulenze personalizzate ricordando che il nostro Staff  è composta da:
-    Responsabile del Servizio Prevenzione Protezione;
-    esperti in adempimenti Privacy,
-    giuristi d’Impresa,
-    tecnici della prevenzione,
-    docenti.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

Regione Veneto – fase 2 – da oggi hanno effetto le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19.


L' ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE del 27 aprile 2020 "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19", ha effetto dalle ore 18 di oggi per il punto 1, e, relativamente alle altre disposizioni, dalle ore 6 del 28 aprile e vale fino al 3 maggio 2020 compreso. 

Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro è possibile contattare MODI SRL al numero verde 800300333 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


Scarica le linee guida Inail sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da COVID- 19 e strategie di prevenzione.



L' INAIL mette a disposizione un documento tecnico di 22 pagine sulla "possibile" rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione.  
 
In particolare ci risulta interessante la classe di rischio di contagio che è stata indicata nella tabella dei codici ATECO 2007.
 
Siamo in attesa, comunque, del nuovo DPCM.
 
Si possono  scaricare dal nostro sito cliccando qui.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Scarica le linee guida Inail sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da COVID- 19 e strategie di prevenzione.



L' INAIL mette a disposizione un documento tecnico di 22 pagine sulla "possibile" rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione.  
 
In particolare ci risulta interessante la classe di rischio di contagio che è stata indicata nella tabella dei codici ATECO 2007.
 
Siamo in attesa, comunque, del nuovo DPCM.
 
Si possono  scaricare dal nostro sito cliccando qui.
 
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.