La finalità del Testo Unico D.Lgs. 81/08 sulla Sicurezza è migliorare le condizioni di sicurezza sul lavoro e la capacità del sistema di prevenire gli infortuni.


Il Testo Unico sulla Sicurezza, coordina, riordina e riforma tutte le principali norme vigenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

Il TUS è entrato in vigore il 15 maggio 2008 abrogando la legislazione pregressa.

Il D. Lgs. n. 81/2008 coordinato con il D. Lgs. n. 106/2009 è costituito da:
- 13 Titoli, suddivisi, a loro volta, in Capi che sono ulteriormente suddivisi in Sezioni
- 306 Articoli
- 51 Allegati (identificati con numeri romani da I a LI)

La normativa si applica a tutti i lavoratori senza distinzione di contratto di lavoro ed in tutte le attività lavorative pubbliche e private e riguarda:
 
  • ruolo e compiti degli enti pubblici;
  • misure generali di tutela;
  • datore di lavoro, dirigenti, preposti, lavoratori, RSPP, medico competente, incaricati per le emergenze;
  • Servizio di Prevenzione e Protezione;
  • sorveglianza sanitaria;
  • informazione, formazione ed addestramento;
  • consultazione e RLS;
  • valutazione dei rischi.
Il datore di lavoro, i dirigenti, i preposti, i lavoratori e i loro rappresentanti devono ricevere una adeguata formazione sui rischi, normative di sicurezza e misure di prevenzione e protezione con obbligo dell’aggiornamento periodico!

Contattando il Servizio Informativo "L'Esperto risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere una visita da parte di un Consulente MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



Sei nella necessità di frequentare o organizzare un corso di aggiornamento per addetti antincendio?


Il corso di aggiornamento per “Addetti antincendio (livello1)” della durata di 2 ore è erogato in videoconferenza, in presenza o presso la sede dell'azienda.

Il corso è riservato agli addetti della squadra antincendio aziendale che abbiano già frequentato il corso antincendio base di 4  ore e necessitino dell'aggiornamento periodico.

Il corso di formazione ha lo scopo di ottemperare all’obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro".

Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico.

Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell’emergenza.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



MODI® ti invita a partecipare al corso organizzato per lunedì 27 febbraio 2023 valido per la formazione di addetti antincendio a livello 1 (ex rischio basso). Sede Mestre.

 

A prezzo scontato proponiamo l'acquisto del corso  valido per la formazione di addetti antincendio a livello 1 (ex rischio basso) di lunedì 27 febbraio 2023 della durata di 4 ore.

Per iscriversi ai corsi di addestramento per addetti di livello 1 della durata di 4 ore scaricare il modulo di partecipazione cliccando qui. Per il mantenimento della qualifica con programma formativo di due ore cliccare qui.

Se devi qualificare del personale come addetto alla squadra di emergenza e hai interesse a far frequentare il corso della durata di 8 ore per la formazione per addetti in aziende a livello 2 clicca qui.

Per chi desidera far partecipare un addetto al corso di aggiornamento antincendio di livello 2 della durata di 5 ore cliccare qui

Il programma di tutti i corsi sopra elencati prevede una prova pratica di spegnimento in campo prova attrezzato con uso DPI. Il campo prova è a Mestre.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



La valutazione rischio vibrazioni deve essere aggiunta al DVR e va aggiornata ogni 4 anni. Ti serve una consulente?


La Valutazione Rischio Vibrazioni, è una valutazione dei livelli di vibrazioni a cui sono esposti i lavoratori di un’impresa. La valutazione del rischio di esposizione a vibrazioni (Titolo VIII Capo II del D.Lgs 81/2008) viene effettuata da tecnici esperti attraverso l’utilizzo di strumentazioni tecniche di misurazione. La valutazione va aggiornata ogni 4 anni. 

Contattando il Servizio Informativo "L'Esperto risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere una visita da parte di un Consulente MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.

La valutazione rischio vibrazioni deve essere aggiunta al DVR e va aggiornata ogni 4 anni. Ti serve una consulente?

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Cerchi una consulenza per la realizzazione di un Sistema di Gestione Qualità, Ambiente, Sicurezza? Chiama MODI gratis al numero verde 800300333!

 

Stai cercando una Società di Consulenza che ti posso seguire nella conduzione della tua Azienda? 

Hai difficoltà a gestire le problematiche in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro?

Vuoi che ti venga effettuata una verifica degli adempimenti in materia di (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.)?.

Dal 1998 MODI segue le piccole e medie imprese del territorio e propone vari tipi di servizi.

Qui di seguito ne elenchiamo alcuni:

Consulenza Realizzazione di un Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2015; Ambiente ISO 14001:2015, Anticorruzione ISO 37001:2016 e Sicurezza ISO 45001:2018;

Consulenza ai Centri di Trasformazione dell’acciaio per ottenimento e mantenimento della certificazione ISO 3834:2006;

Consulenza per il mantenimento documentazione Sistema di Gestione Qualità/Ambiente/Sicurezza e preparazione a audit di sorveglianza;

Consulenza per la realizzazione di un Modello di Organizzazione e Gestione ex D.Lgs. 231/2001 e assunzione incarico in Organismo di Vigilanza; 

Consulenza per la realizzazione di un Sistema di Gestione della Sicurezza dell’Informazione in accordo alla norma UNI EN ISO 27001:2017;

Consulenza per Sistemi di Responsabilità Sociale SA 8000;

Corsi aziendali in materia di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro (es. lavoratori, addetti antincendio, primo soccorso, preposti, dirigenti, RSPP, RLS ecc.); 

Corsi di formazione e aggiornamento online validi ai fini dell'accordo Stato Regioni per la formazione di lavoratori, preposti, dirigenti, RSPP, RSPP datore di lavoro coordinatore per la sicurezza ecc.;

Corsi per operatori addetti all’utilizzo delle attrezzature di lavoro;

Corsi salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (es. antincendio, primo soccorso, formazione e aggiornamento lavoratori, RSPP datore di lavoro, formazione e aggiornamento RLS);

Formazione alimentaristi – ex HACCP e consulenza Sicurezza Alimentare;

Privacy: verifica degli adempimenti secondo il Regolamento europeo GDPR 2016/679;

Privacy: affidamento di incarico in qualità di DPO Data Protection Officer (responsabile protezione dei dati personali.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




A febbraio 2023 parte il corso di formazione per Datori di Lavoro con incarico diretto come Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione di aziende a rischio basso. Partecipa!

A febbraio 2023 parte il corso di formazione per Datori di Lavoro con incarico diretto come Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione in attività a rischio basso. 

Il programma di formazione ha una durata di 16 ore. Le lezioni in febbraio 2023 si terranno nelle giornate di:

  •        martedì 14 febbraio 2023 dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
  •        mercoledì 15 febbraio 2023 dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
  •        giovedì 16 febbraio 2023 dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
  •        venerdì 17 febbraio 2023 dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per visionare le date dei corsi per Datore di lavoro con incarico diretto di R.S.P.P. in aziende a rischio basso o per le altre figure della sicurezza (lavoratori, preposti, dirigenti, addetti antincendio, incaricati primo soccorso cliccare qui. 
 
Per tutte le nostre proposte di corsi sulla sicurezza legge 81 cliccare qui.
Per prendere visione delle recensioni attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui.

Appoggiati alla Società di Consulenza e Formazione MODI Srl per svolgere il corso di formazione della durata di 16 ore pensato per i titolari di aziende che vogliono svolgere il ruolo di Responsabile Servizio Prevenzione nella tua Azienda.

Partecipare al corso come RSPP di aziende a rischio basso non è mai stato cosi conveniente! Provare per credere! 

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 

 

 


 

Unisciti ora agli iscritti del corso di formazione organizzato da MODI® per gli addetti antincendio in servizio in organizzazioni di livello 2 che sarà effettuato nelle giornate del 24 e 27 febbraio 2023

I lavoratori incaricati di svolgere la funzione di Addetti Antincendio in attività a rischio di incendio bsso, medio o alto devono frequentare un corso di formazione.

Registrati ora al corso di formazione organizzato da MODI® per gli addetti antincendio in servizio in organizzazioni di livello 2 che sarà effettuato nelle giornate del 24 e 27 febbraio 2023. Così facendo risparmi il 20%

Se devi qualificare del personale come addetto alla squadra di emergenza e hai interesse a far frequentare il corso della durata di 8 ore per la formazione per addetti in aziende a livello 2 clicca qui.

Per chi desidera far partecipare un addetto al corso di aggiornamento antincendio di livello 2 della durata di 5 ore cliccare qui

Per iscriversi ai corsi di addestramento per addetti di livello 1 della durata di 4 ore scaricare il modulo di partecipazione cliccando qui

Per aderire all'offerta del corso per il mantenimento della qualifica livello 1 con programma formativo di 2 ore cliccare qui.

Il programma di tutti i corsi sopra elencati prevede una prova pratica di spegnimento in campo prova attrezzato con uso DPI. Il campo prova è a Mestre.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



Azienda con più di 50 dipendenti? Ogni anno gli RLS devono seguire un corso di aggiornamento periodico. Fallo in videoconferenza o vieni in aula a Mestre a gennaio 2023!

Il corso è rivolto a Rappresentante lavoratori della sicurezza operanti in realtà con più di 50 dipendenti che devono assolvere l'obbligo di aggiornamento della durata di 8 ore annuale. 

Nel programma del corso di aggiornamento per RLS - Rappresentante lavoratori della sicurezza i punti che verranno affrontati sono qui di seguito indicati: 

DISCIPLINE E CONTENUTI*
• Quadro normativo generale;
• Datore di Lavoro;
• Dirigenti, Preposti, Lavoratori;
• Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione;
• Medico Competente e sorveglianza sanitaria;
• Protocolli droga e alcool;
• Addetti Emergenze;
• Rappresentante dei Lavoratori per la sicurezza: attribuzioni;
• Art. 30 D.lgs. 81/08 modelli di organizzazione e di gestione;
• Altri approfondimenti.

*Gli argomenti di cui sopra sono contestualizzati all’attuale situazione emergenziale Covid - 19.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.





La formazione aggiuntiva è prevista per quei lavoratori che vengono incaricati dal Datore di Lavoro come “addetti antincendio” anche in aziende a rischio basso .

Il corso di formazione per “Addetti antincendio rischio basso (livello 1)” della durata di 4 ore è erogato in aula e in azienda. In epoca Covid 19 il corso è stato somministrato in videoconferenza.

Il corso di formazione è destinato ai dipendenti delle aziende con attività a rischio basso d’incendio, con lo scopo di ottemperare all’obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro".

Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico.

Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell’emergenza.

PROGRAMMA DEL CORSO

MODULO 1

L’incendio e la prevenzione

- Principi sulla combustione;

- Prodotti della combustione;

- Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;

- Effetti dell’incendio sull’uomo;

- Divieti e limitazioni di esercizio;

- Misure comportamentali.

MODULO 2

- Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio;

- Principali misure di protezione antincendio;

- Evacuazione in caso di incendio;

- Chiamata dei soccorsi.

A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui






Cerchi un Consulente esperto in mog231? Chiama MODI! Realizziamo il Modello Organizzativo D.Lgs. 231/2001 su misura per ogni Azienda Cliente.


Realizziamo il Modello Organizzativo D.Lgs. 231/2001 su misura per ogni Azienda Cliente. Ricopriamo incarichi in Organismi di Vigilanza. Eseguiamo periodicamente aggiornamenti sui Modelli svillupati e Audit. La nostra consulenza sui Modelli di Organizzazione e Gestione ex D.Lgs. 231/01 comprende: Valutazione preliminare sull’opportunità di adozione del modello 231 e sulle eventuali problematiche di attuazione; Mappatura delle aree aziendali a rischio; Analisi dei rischi potenziali; Realizzazione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001; Redazione o integrazione di procedure aziendali conformi ai principi indicati nel Modello stesso e adeguamento della contrattualistica in essere; Supporto all’Organismo di Vigilanza nello svolgimento delle varie attività (con eventuale assunzione di ruolo); Erogazione della formazione al personale dipendente; Audit periodici per il miglioramento continuo del Modello; Consulenza per l’aggiornamento del Modello Organizzativo 231 come da Legge 30 novembre 2017, n. 179 entrata in vigore il 29 dicembre 2017; Consulenza per applicazione Legge 157/2019 – Reati tributari. Richiedi allo Staff di Mog231.it by MODI® SRL al numero verde 800300333 un check-up iniziale gratuito tramite il quale vengono rilevate e valutate le caratteristiche relative all’organizzazione, alle responsabilità per funzioni e alle risorse coinvolte nel Modello 231, in ambito Salute e sicurezza nei Luoghi di Lavoro, adempimenti privacy e sistemi di gestione. I corsi online, azienda e in aula sono altamente referenziati dagli stessi allievi alla pagina DICONO DI NOI....continua a leggere su https://www.mog231.it/
Ricopriamo incarichi in Organismi di Vigilanza. Eseguiamo periodicamente aggiornamenti sui Modelli sviluppati e Audit. 

La nostra consulenza sui Modelli di Organizzazione e Gestione ex D.Lgs. 231/01 comprende: 
  • Valutazione preliminare sull’opportunità di adozione del modello 231 e sulle eventuali problematiche di attuazione; 
  • Mappatura delle aree aziendali a rischio; Analisi dei rischi potenziali; Realizzazione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001; 
  • Redazione o integrazione di procedure aziendali conformi ai principi indicati nel Modello stesso e adeguamento della contrattualistica in essere; 
  • Supporto all’Organismo di Vigilanza nello svolgimento delle varie attività (con eventuale assunzione di ruolo); 
  • Erogazione della formazione al personale dipendente; Audit periodici per il miglioramento continuo del Modello; 
  • Consulenza per l’aggiornamento del Modello Organizzativo 231 come da Legge 30 novembre 2017, n. 179 entrata in vigore il 29 dicembre 2017; 
  • Consulenza per applicazione Legge 157/2019 – Reati tributari.
Richiedi allo Staff di Mog231.it by MODI® SRL al numero verde 800300333 un check-up iniziale gratuito tramite il quale vengono rilevate e valutate le caratteristiche relative all’organizzazione, alle responsabilità per funzioni e alle risorse coinvolte nel Modello 231, in ambito Salute e sicurezza nei Luoghi di Lavoro, adempimenti privacy e sistemi di gestione. I corsi online, azienda e in aula sono altamente referenziati dagli stessi allievi alla pagina DICONO DI NOI.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it




I soggetti della Sicurezza devono ricevere una adeguata formazione sui rischi, normative di sicurezza e misure di prevenzione e protezione con obbligo dell’aggiornamento periodico!

Il TUS è entrato in vigore il 15 maggio 2008 abrogando la legislazione pregressa.

La normativa attualmente in vigore è costituita dal D.Lgs. n. 81/2008 coordinato con il D. Lgs. n. 106/2009 ed è costituito da:
- 13 Titoli, suddivisi, a loro volta, in Capi che sono ulteriormente suddivisi in Sezioni
- 306 Articoli
- 51 Allegati (identificati con numeri romani da I a LI)

La normativa si applica a tutti i lavoratori senza distinzione di contratto di lavoro ed in tutte le attività lavorative pubbliche e private e riguarda:
 
  • ruolo e compiti degli enti pubblici;
  • misure generali di tutela;
  • datore di lavoro, dirigenti, preposti, lavoratori, RSPP, medico competente, incaricati per le emergenze;
  • Servizio di Prevenzione e Protezione;
  • sorveglianza sanitaria;
  • informazione, formazione ed addestramento;
  • consultazione e RLS;
  • valutazione dei rischi.
I Soggetti coinvolti nella sicurezza sono:
  • Datore di lavoro;
  • Dirigenti;
  • Preposti;
  • Lavoratori;
  • Medico competente;
  • Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS);
  • Istituzione del Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP) con il relativo Responsabile (RSPP).
Contattando il Servizio Informativo "L'Esperto risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere una visita da parte di un Consulente MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.








Corsi aggiornamento per addetti antincendio in aziende a livello 2 scontati del 30%? Non perderti l’edizione di MODI® organizzata giovedì 12 gennaio 2023 dalle ore 8.30 alle ore 13.30

Progettiamo, sviluppiamo e realizziamo corsi di formazione e di aggiornamento. Anche a distanza.

Se cerchi dei corsi aggiornamento per addetti antincendio in aziende a livello 2 scontati del 30% non perderti l'edizione di MODI® organizzata a Mestre giovedì 12 gennaio 2023 dalle ore 8.30 alle ore 13.30

Qui di seguito i link per scaricare le schede di iscrizione dei corsi di formazione e aggiornamento rivolti agli incaricati alla lotta antincendio in aziende di livello 1 e 2:

Se devi qualificare del personale come addetto alla squadra di emergenza e hai interesse a far frequentare il corso della durata di 8 ore per la formazione per addetti in aziende a livello 2 clicca qui.

Per chi desidera far partecipare un addetto al corso di aggiornamento antincendio di livello 2 della durata di 5 ore cliccare qui

Per iscriversi ai corsi di addestramento per addetti di livello 1 della durata di 4 ore scaricare il modulo di partecipazione cliccando qui. Per il mantenimento della qualifica con programma formativo di due ore cliccare qui.

Il programma di tutti i corsi sopra elencati prevede una prova pratica di spegnimento in campo prova attrezzato con uso DPI. Il campo prova è a Mestre.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui

Per un incontro conoscitivo chiamare MODI al numero verde 8003000333.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it



MODI® Vi aspetta in aula a Mestre giovedì 12 gennaio 2023 dalle ore 8.30 alle ore 13.30 all’avvio del corso di aggiornamento per le squadre antincendio livello 2

Cerchi un corso di aggiornamento per le squadre antincendio livello 2? Giovedì 12 gennaio 2023 dalle ore 8.30 alle ore 13.30 ti aspettiamo a Mestre (Venezia)

Per chi desidera far partecipare un addetto al corso di aggiornamento antincendio di livello 2 della durata di 5 ore cliccare qui

Cliccare qui per scaricare la scheda di iscrizione.

Cliccare qui per prendere visione dell'intera offerta formativa proposta da MODI Srl per l'anno 2023.

Per qualsiasi informazione chiamare il 8003003333, la segreteria didattica sarà lieta di aiutarvi!

Per tutte le nostre offerte formative rivolte ai lavoratori, dirigenti, preposti, RLS, RSPP datori di lavoro, addetti all'uso di attrezzature, addetti al primo soccorso, professionisti RSPP, coordinatori della sicurezza ecc. cliccare qui

 Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it




A gennaio 2023 partecipare al corso per Datori di Lavoro con incarico diretto come RSPP non è mai stato cosi conveniente! Provare per credere.


La formazione per i Datori di Lavoro con incarico diretto come RSPP è obbligatoria e il progrmma formativo dipende dal rischio della loro attività.
 
Contattando lo Sportello Informativo "L'Esperto SSLL risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere maggiori informazioni sul tipo di corso da seguire e una visita da parte di un Consulente MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.
 
Per il primo mese dell'anno 2023 le date del corso fissate sono:
        martedì 24 gennaio 2023 dalle ore 14.00 alle ore 18.00;
        mercoledì 25 gennaio 2023 dalle ore 14.00 alle ore 18.00;
        giovedì 26 gennaio 2023 dalle ore 14.00 alle ore 18.00;
        venerdì 27 gennaio 2023 dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

Per visionare le date dei corsi per Datore di lavoro con incarico diretto di R.S.P.P. in aziende a rischio basso o per le altre figure della sicurezza (lavoratori, preposti, dirigenti, addetti antincendio, incaricati primo soccorso cliccare qui. 
 
I corso vengono erogati in aula a Mestre, in videoconferenza, presso la sede del Cliente e online. 

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui.
Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
 



 

Ti serve un aggiornamento per addetti antincendio a rischio medio della durata di 5 ore? Ecco le nostre offerte!

Il corso di aggiornamento per “Addetti antincendio” della durata di 5 ore è erogato in aula e in azienda .

Il corso è riservato agli addetti della squadra antincendio aziendale che abbiano già frequentato il corso antincendio base di 4 o 8 ore e necessitino dell'aggiornamento periodico.

Il corso di formazione ha lo scopo di ottemperare all’obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 "Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro".

Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico.

Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell’emergenza.

Il corso prevede una prova pratica di spegnimento da effettuarsi presso idoneo campo prova.

L’esercitazione pratica consiste nella presa visione dei mezzi di estinzione più diffusi e delle attrezzature di protezione individuale, l’uso degli estintori portatili e le modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Agli argomenti del corso di aggiornamento per Rappresentante dei Lavoratori – RLS vengono sempre aggiunte tematiche di interesse

Al classico programma del Corso di aggiornamento per RLS - Rappresentante lavoratori della sicurezza Durata 4 ore vengono sempre aggiunte tematiche di interesse come per esempio è la situazione pandemica, aggiornamenti normativi, nuovi obblighi per il datore di lavoro ecc. 

DISCIPLINE E CONTENUTI*

• Quadro normativo generale;
• Datore di Lavoro;
• Dirigenti, Preposti, Lavoratori;
• Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione;
• Medico Competente e sorveglianza sanitaria;
• Protocolli droga e alcool; • Addetti Emergenze;
• Rappresentante dei Lavoratori per la sicurezza: attribuzioni;
• Art. 30 D.lgs. 81/08 modelli di organizzazione e di gestione;
• Altri approfondimenti.

*Gli argomenti di cui sopra sono contestualizzati all’attuale situazione emergenziale Covid - 19.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Vuoi organizzare un corso di formazione per addetti alla gestione delle operazioni di Emergenza ed Evacuazione?

Il corso “Emergenza ed evacuazione” viene organizzato presso la sede del Cliente e il programma tiene conto della complessità dell'Organizzazione. 

Il corso intende assolvere agli obblighi formativi per gli Addetti alla gestione delle operazioni di Emergenza ed Evacuazione. 

 Per queste figure l’articolo 37 del D.Lgs. 81/08 rimanda a quanto disposto dall’allegato IX del D.M. del 10.03.1998, il quale prevede un percorso formativo composto da una sessione teorica senza necessità di una prova pratica.

Il corso permette di adempiere all’obbligo previsto per ogni azienda o unità produttiva di nominare una squadra addetta al servizio di emergenza e evacuazione incendi (art. 46 D.Lgs n.81/2008, art. 7 D.M. 10/03/1998).

Gli addetti che formano tale squadra devono essere nominati dal datore di lavoro con mandato scritto controfirmato per accettazione.

Come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008, i lavoratori incaricati dell’attività di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico.

Le sanzioni per l'inadempimento degli obblighi di formazione per i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza consistono nell'arresto del datore di lavoro e il dirigente da due a quattro mesi o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro (art. 55 comma 5, lettera c, D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009) .

PROGRAMMA DEL CORSO

Piani di emergenza e evacuazione:

  • le misure per la prevenzione;
  • la gestione delle emergenze;
  • il rischio incendio;
  • estintori e caratteristiche;
  • segnaletica;
  • il piano delle emergenze.
l Corso è riservato ai Lavoratori e Datori di Lavoro che intendono conseguire l’attestato di Addetto alla gestione delle operazioni di Emergenza ed Evacuazione. Il numero minimo richiesto di Addetti è indicato all’interno del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) aziendale.

Per tutte le nostre offerte formative 
cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Cerchi un corso rivolto agli “Addetti antincendio” che operano in aziende a rischio medio della durata di 8 ore? Chiama MODI! Corsi con prova pratica di spegnimento in campo prova.

Il corso di formazione per “Addetti antincendio rischio medio” della durata di 8 ore è erogato in aula e in azienda.

Il corso è destinato ai dipendenti delle aziende con attività a rischio medio d’incendio, con lo scopo di ottemperare all'obbligo di formazione previsto dal D.Lgs. 81/2008 sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e dal D.M. 10 marzo 1998 “Criteri generali di sicurezza antincendio per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro”.

I lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico come dettato dal Decreto Legislativo n. 81/2008,

Gli obiettivi del corso sono, oltre ad adempiere agli obblighi formativi, di fornire capacità operative e informazioni relativamente alla prevenzione, alla lotta antincendio e alla gestione dell’emergenza.

Il corso prevede una prova pratica di spegnimento da effettuarsi a in un idoneo campo prova vicino a Mestre (VE). 

L’esercitazione pratica consiste nella presa visione dei mezzi di estinzione più diffusi e delle attrezzature di protezione individuale, l’uso degli estintori portatili e le modalità di utilizzo di naspi e idranti.

PROGRAMMA DEL CORSO

1.0 L’incendio e la prevenzione incendi (2 ore):

1. Principi sulla combustione;

2. Le sostanze estinguenti;

3. Triangolo della combustione;

4. Principali cause d’incendio;

5. Rischi alle persone in caso di incendio;

6. Principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi;

2.0 Protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio (3 ore):

1. Principali misure di protezione contro gli incendi;

2. Vie di esodo;

3. Procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;

4. Procedure per l’evacuazione;

5. Segnaletica di Sicurezza;

6. Rapporti coi vigili del fuoco;

7. Attrezzature ed impianti di estinzione;

8. Sistemi di allarme;

9. Illuminazione di emergenza;

3.0 Esercitazioni pratiche (3 ore):

1. Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi;

2. Presa visione sulle attrezzature di protezione individuale;

3. esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Ai partecipanti verrà distribuito materiale informativo su supporto cartaceo e informatico per facilitare la messa in opera delle nozioni apprese nel corso della lezione.

A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Sei alle prese con la stesura del DVR? Devi aggiornarlo? Chiedi l’aiuto di un nostro Consulente!


La redazione del Documento della Valutazione dei Rischi (DVR) va condotta prestando maggiore attenzione ai profili sostanziali con un approccio per obiettivi e non di mera osservanza delle regole.

La valutazione dei rischi deve considerare:
  • i gruppi di lavoratori esposti al rischio;
  • lo stress da lavoro-correlato;
  • le lavoratrici in stato di gravidanza;
  • le differenze di genere ed età;
  • la provenienza dei lavoratori da paesi stranieri;
  • la specifica tipologia contrattuale.
La valutazione dei rischi si completa con la sua gestione  attraverso un modello organizzativo e gestionale.
 
Questo modello di organizzazione deve essere conforme:
 
al documento UNI-INAIL “Linee Guida per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL)”   e la ISO 45001:20018

I Soggetti coinvolti nella sicurezza sono:
  • Datore di lavoro;
  • Dirigenti;
  • Preposti;
  • Lavoratori;
  • Medico competente;
  • Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS);
  • Istituzione del Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP) con il relativo Responsabile (RSPP).
Il datore di lavoro, i dirigenti, i preposti, i lavoratori e i loro rappresentanti devono ricevere una adeguata formazione su:
 rischi;
  1. normative di sicurezza;
  2. misure di prevenzione e protezione
 
Obbligo dell’aggiornamento periodico!  Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Vuoi organizzare presso la tua sede un corso di aggiornamento per gli addetti all’uso di PALE CARICATRICI FRONTALI?

Il corso "pale caricatrici frontali" ha una durata di 4 ore ed è erogato presso la sede del Cliente con la disponibilità di una sala riunioni adeguata e di un'area attrezzata per lo svolgimento dell'attività pratica.

L'obiettivo del corso è quello di formare ed addestrare i partecipanti sull'uso in sicurezza delle attrezzature di lavoro secondo le disposizioni introdotte con l'avvento dell'Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012, per l'individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori.

L’articolo 18 del D.Lgs. 81/2008 “Obblighi del datore di lavoro e del dirigente” prevede una serie di obblighi tra cui quelli di adempiere agli obblighi di informazione, formazione ed addestramento dei lavoratori. In pratica il datore di lavoro deve informare, formare ed addestrare ogni lavoratore relativamente ai rischi per la salute e la sicurezza del lavoro connessi all’attività dell’azienda in generale e sui rischi specifici a cui il lavoratore stesso è esposto in relazione all’attività svolta.

Il 12 marzo 2018 è scaduto il primo quinquennio dell'entrata in vigore dell'Accordo Stato Regioni. 

Dopo questa data è quindi possibile frequentare i corsi di aggiornamento sull'uso delle attrezzature di lavoro solo se in possesso di un attestato da cui si evinca che la formazione pregressa (effettuata prima dell’entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012), è equiparabile a quella prevista dall’Accordo stesso, ovvero una durata del corso non inferiore al minimo previsto, l'effettuazione di un modulo giuridico, di un modulo tecnico e di un modulo pratico e infine aver effettuato un test per la verifica finale di apprendimento. 

Per informazioni contattare il servizio Clienti al numero verde 800300333 raggiungibile da rete fissa e mobile.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Hai necessità di un RSPP? MODI assunzione di incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione in tutti i tipi di azienda


In base alle disposizioni dell’articolo 31 comma 1 del Decreto Legislativo 81/2008, è possibile per il datore di lavoro nominare un Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione, il quale deve possedere i requisiti professionali indicati dall’art.32 dello stesso decreto.

MODI si propone per l'assunzione dell’incarico di RSPP da parte di un tecnico e per l'adempimento degli aspetti amministrativi legati alla nomina, compresa la stesura della modulistica di nomina ed accettazione dell’incarico.

Tra le altre attività:
  • individuazione dei fattori di rischio, valutazione dei rischi e individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;
  • stesura, per quanto di competenza, delle misure preventive e protettive e dei dispositivi di protezione individuale di cui all’art.28, comma 2 e dei sistemi di controllo di tali misure;
  • redazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • elaborazione dei programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • partecipazione alle consultazioni in materia di tutela della salute e di sicurezza di cui all’art.35 D.Lgs.81/08 (riunione periodica sulla sicurezza);
  • fornitura ai lavoratori delle informazioni di cui all’art. 36 D.Lgs. 81/08.
Contattando il Servizio Informativo "L'Esperto risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere una visita da parte di un Consulente MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




Vuoi diventare un RSPP o ASPP? Segui il MODULO A online con MODI!


Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma di licenza media superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. 

Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il "Modulo B" di specializzazione ed il "Modulo C" dedicato ai soli RSPP.

Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), come definito nel D.lgs. 81/2008, art. 2 comma 1 lettera f), è la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all'art. 32 designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi. 

L'Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP), come definito nel D.lgs. 81/2008, art. 2 comma 1 lettera g), è la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all'articolo 32, facente parte del servizio di prevenzione e protezione.

Questo corso fornisce non solo una visione degli aspetti generali delle normative sulla gestione dei rischi ma pone anche i presupposti pratici ed operativi (principalmente sulla corretta valutazione dei rischi) per rendere maggiormente sostenibile il successivo passaggio ai moduli successivi di approfondimento che permetteranno al futuro Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (o Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione) di approfondire le tematiche specifiche dei rischi propri del macrosettore di attività che dovrà gestire. 

Gli obiettivi sono, principalmente, volti all’acquisizione di elementi conoscitivi relativi:

alla normativa generale e specifica in tema di igiene e sicurezza del lavoro, dei criteri e strumenti per la ricerca delle leggi e norme tecniche riferite a problemi specifici.
ai vari soggetti del sistema di prevenzione aziendale, ai loro compiti, alle loro responsabilità e alle funzioni svolte dai vari Enti preposti alla tutela della salute dei lavoratori.
agli aspetti normativi, relativi ai rischi e ai danni da lavoro, alle misure di prevenzione per eliminarli o ridurli, ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi, ai contenuti del documento di valutazione dei rischi, alla gestione delle emergenze.
alle modalità con cui organizzare e gestire un Sistema di Prevenzione aziendale
D.lgs. 81/08 e s.m.i.;
Accordo Stato – Regioni del 26/01/2006.

Obiettivi e Finalità

alla normativa generale e specifica in tema di igiene e sicurezza del lavoro, dei criteri e strumenti per la ricerca delle leggi e norme tecniche riferite a problemi specifici.
ai vari soggetti del sistema di prevenzione aziendale, ai loro compiti, alle loro responsabilità e alle funzioni svolte dai vari Enti preposti alla tutela della salute dei lavoratori.
agli aspetti normativi, relativi ai rischi e ai danni da lavoro, alle misure di prevenzione per eliminarli o ridurli, ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi, ai contenuti del documento di valutazione dei rischi, alla gestione delle emergenze.
alle modalità con cui organizzare e gestire un Sistema di Prevenzione aziendale

Normativa di riferimento

D.lgs. 81/08 e s.m.i.;
Accordo Stato – Regioni del 26/01/2006.

Programma del corso erogato online con piattaforma attiva 24 ore su 24:

L’approccio alla prevenzione attraverso il D.Lgs.81/08 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori;
Il sistema legislativo: esame delle norme di riferimento;
I soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali;
Il sistema pubblico della prevenzione;
Criteri e strumenti per la individuazione dei rischi;
Documento di valutazione dei rischi;
La classificazione dei rischi in relazione alla normativa;
Rischio incendio ed esplosione;
La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza;
Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio.

Gli attestati vengono rilasciati dall'Ente della Regione Campania Globalform con cui MODI è in convenzione per la didattica online.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




RLS? Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza è un elemento di collegamento tra l’azienda ed i lavoratori

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) è un elemento di collegamento tra l’azienda ed i lavoratori e deve essere consultato in tutti i casi previsti, poter disporre del tempo necessario allo svolgimento del ruolo e ricevere copia del Documento di Valutazione dei Rischi

Il RLS rappresenta una figura fondamentale all’interno di un’azienda o di un’unità produttiva della stessa: viene consultato dal datore di lavoro per la valutazione dei rischi e la conseguente elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi e partecipa alle riunioni periodiche.

Il RLS ha diritto ad una formazione particolare per poter svolgere al meglio il proprio ruolo e rappresentare in modo soddisfacente i lavoratori sulle questioni della sicurezza, secondo quanto stabilito dall’articolo 37 comma 10 del D.Lgs. 81/2008.

Gli obiettivi del corso sono:

  • Adempiere agli obblighi formativi preparando i partecipanti allo svolgimento della mansione di RLS fornendo i metodi indispensabili per affrontare e risolvere le difficoltà connesse all’attuazione ed alla gestione della sicurezza e della salute nell’ambiente di lavoro;
  • Sviluppare capacità di individuazione dei rischi.

PROGRAMMA DEL CORSO

MODULO 1:

Quadro normativo generale: Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Medico Competente protocolli sanitari per droga e alcool, Addetti Emergenze, Rappresentante dei Lavoratori Per La Sicurezza, Tutti i Lavoratori. Art. 30 D.lgs. 81/08  modelli di organizzazione e di gestione  Sistemi di Gestione informativa generale.

MODULO 2:

Lavoratori minorenni. Lavoratrici madri. Disciplina dell’orario di lavoro Decreto Legislativo 81/2008. Lavoratore notturno. Legislazione in materia d’infortuni.

MODULO 3:

Quadro normativo: Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Medico Competente, Addetti Emergenze, Rappresentante dei  Lavoratori per la Sicurezza, tutti i lavoratori, Esempi pratici.

MODULO 4:

Rischi specifici: Individuazione dei fattori di rischio, Agenti Chimici, Agenti Cancerogeni  e Mutageni, Vibrazioni, Rumore, Movimentazione Manuale Dei Carichi, Video Terminali VDT, Rischio Incendio, Rischio Elettrico, Stress lavoro correlato.

MODULO 5:

Rischi specifici: individuazione dei fattori di rischio, DPI, POS, DUVRI. Art. 30 D.Lgs. 81/08 modelli di organizzazione e di gestione  - Sistemi di Gestione – approfondimenti.

MODULO 6:

Rischi specifici: Direttiva Macchine, Esempi Di Procedure Operative, Macchine, Movimentazione Dei Carichi, Video Terminali. Verifica di apprendimento.

MODULO 7:

Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori. Il ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Diritti e doveri del R.L.S. Gli accordi sindacali, il contesto dell’azione del R.L.S. ed il suo sviluppo sul piano giuridico ed organizzativo. Formazione e informazione del personale. Tecniche di comunicazione.

MODULO 8:

Organizzazione del primo soccorso aziendale. Rischio biologico nelle attività di primo soccorso. Dispositivi di protezione individuale. Metodologia d’intervento in caso di primo soccorso nei casi più comuni.

A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.




Il servizio proposto da MODI® copre la formazione obbligatoria e tutto quanto disposto dalla legge per la figura del RSPP/ASPP.

In base alle disposizioni dell’art.31 comma 1 del D.Lgs. 81/08, è possibile per il datore di lavoro nominare un Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione, il quale deve possedere i requisiti professionali indicati dall’art. 32 dello stesso decreto.

Il datore di lavoro, i dirigenti, i preposti, i lavoratori e i loro rappresentanti devono ricevere una adeguata formazione.

Il servizio proposto da MODI® copre la formazione obbligatoria e  tutto quanto disposto dalla legge per la figura del RSPP/ASPP. 

Contattando il Servizio Informativo "L'Esperto risponde" al numero verde 800300333, è possibile richiedere una visita da parte di un Consulente MODI® e prenotare una verifica della documentazione sicurezza, degli ambienti di lavoro e degli attestati di formazione e aggiornamento dei soggetti della sicurezza.

Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



Servizi Ambientali, Analisi emissioni in atomosfera, Consulenza per pratiche amministrative. Valutazione impatto acustico.


Un altro settore di specializzazione di Modi Srl è quello dell’acustica ambientale, cioè la scienza riguardante la valutazione e la propagazione del rumore in ambiente esterno.

L’inquinamento acustico indotto dal traffico, dall’industria e dalle attività antropiche costituisce uno dei principali problemi ambientali a livello locale nelle aree urbane e industriali.

Per soddisfare la crescente domanda, Modi Srl effettua valutazioni di impatto acustico e di clima acustico come stabilito dal D.P.C.M. 14 Novembre 1997.

Il nostro team di esperti per la consulenza e la progettazione in campo acustico è costituito da Tecnici Competenti in Acustica Ambientale riconosciuti ai sensi della Legge 447/95, in grado di eseguire:

Valutazioni di clima acustico;
Valutazioni di impatto acustico; 
Valutazioni previsionali di impatto acustico;
Valutazioni di impatto acustico di cantieri edili; 
Rilievi fonometrici (D.P.C.M. 16/03/98);
Simulazioni acustiche.

In seguito all’emanazione del D.P.C.M. 05/12/97 sono stati definiti i requisiti acustici passivi degli edifici che rappresentano una delle caratteristiche specifiche degli elementi costruttivi di un edificio che qualificano le sorgenti sonoro/acustiche esterne ed interne dell’edificio stesso. 

Questa legge impone per la maggior parte delle destinazioni d’uso il raggiungimento di valori minimi in merito all’isolamento di facciata, all’isolamento dai rumori aerei tra unità confinanti e all’isolamento dai rumori da calpestio.

La violazione della disciplina sui requisiti acustici passivi comporta la condanna del costruttore all’intervento di messa a norma dell’immobile, fermo restando il risarcimento dei danni.

Il non rispetto dei requisiti acustici passivi può causare un deprezzamento di oltre il 20% del valore dell’immobile. Il proprietario dell’immobile può rivalersi sull’impresa costruttrice, sul progettista e sul direttore lavori. 
I servizi di consulenza in acustica edilizia si propongono dunque di supportare il progettista al fine di evitare spiacevoli contenziosi.

Modi srl offre servizi di Acustica Edilizia ai sensi del DPCM 05/12/1997 effettuando le seguenti valutazioni tecniche:

Verifica dell’isolamento di facciata;
Verifica del potere fonoisolante apparente di pareti e solai;
Verifica dell’isolamento al calpestio;
Verifica dei livelli di pressione sonora indotti da impianti tecnici e componenti tecnologici di impianto a funzionamento continuo e discontinuo (UNI 8199).

L'Acustica Architettonica è quella disciplina dell'acustica che tratta la produzione, propagazione e ricezione del suono all'interno degli ambienti chiusi.

L’acustica architettonica interessa la progettazione di spazi dedicati all’ascolto come sale da concerto, teatri, sale conferenza, sale cinematografiche, aule di lezione e altri spazi nei quali la possibilità di conversare e di ascoltarsi è un aspetto centrale di fruibilità.

In questo ambito MODI fornisce i seguenti servizi:

Progettazione e verifica acustica delle sale (teatri, auditorium, ecc.);

Interventi di correzione acustica di ambienti, con miglioramento e controllo del riverbero e della diffusione sonora.


Richiedici al numero verde 800300333 un check-up iniziale gratuito. In sede di incontro verranno rilevate e valutate le caratteristiche relative all’organizzazione e raccolti elementi utili per una proposta di consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.